Questo sito contribuisce alla audience di

Gli eco-ghiaccioli fatti in casa con la polpa di scarto del centrifugato

Bastano un po' di polpa di scarto, zucchero e zenzero per preparare in casa in maniera sana, non sprecona e low cost tanti deliziosi ghiaccioli: la ricetta.

Gli eco-ghiaccioli fatti in casa con la polpa di scarto del centrifugato
La ricetta dei ghiaccioli fatti in casa con la polpa di scarto del centrifugato
di

RICETTA GHIACCIOLI FATTI IN CASA - I ghiaccioli fatti in casa sono la definitiva soluzione al problema “spuntino nel weekend estivo“: sani, low cost e soprattutto dissetanti. Vi proponiamo un’ottima ricetta di Lisa Casali, la food blogger maestra nelle ricette con gli avanzi e già Personaggio non sprecare: per un aperitivo in casa con gli amici, invece dei calorici superalcolici preparate un centrifugato di frutta di stagione (pesche, albicocche, susine, melone, anguria) e, per dare un tocco gourmand, unite anche un pezzetto di zenzero e qualche foglia di menta.

LEGGI ANCHE: Come far mangiare la frutta ai bambini, la ricetta dei ghiaccioli con la frutta fresca di stagione

COME RIUTILIZZARE LA POLPA DI SCARTO DEL CENTRIFUGATO - Con la polpa di scarto del centrifugato, che non va assolutamente sprecata, preparate invece tanti buonissimi ghiaccioli.

Ingredienti (per 8 ghiaccioli)

  • La polpa di scarto di 4 bicchieri di centrifugato
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Menta fresca

Preparazione

- Portate a ebollizione un bicchiere d’acqua con 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo. Lasciate bollire per circa 5 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

- Nel frattempo raccogliete la polpa di scarto dalla centrifuga e mettetela in una ciotola. Unite il succo di mezzo limone e lo sciroppo e mescolate.

- Mettete sul fondo degli stampini qualche fogliolina di menta quindi unite la polpa di frutta.

- Disponete i ghiaccioli in freezer e aspettate almeno 6 ore prima di consumarli.

Un consiglio

Per dare la forma ai ghiaccioli potete usare gli appositi stampini oppure inventarvi forme nuove riciclando quello che avete in casa, come ad esempio contenitori dello yogurt, bicchieri biodegrabili, vasetti di plastica riciclata. Come bastoncino usate posate di legno.

Il costo di realizzazione è inferiore a 1 euro, soprattutto se confrontato con quello dei ghiaccioli in commercio, e la lista degli ingredienti è davvero corta: frutta, zucchero di canna e menta.

PER SAPERNE DI PIU': Idee e ricette per non sprecare gli scarti della centrifuga

Ultime Notizie: