Questo sito contribuisce all'audience di

I gatti delle sabbie, una specie difficilissima da incontrare, filmata per la prima volta (video)

Era piena notte quando i fari della jeep su cui viaggiava il ricercatore Gregory Breton hanno illuminato i tre cuccioli con la loro mamma. Una specie tra le più inafferrabili del mondo, immortalata per la prima volta.

I gatti delle sabbie, una specie difficilissima da incontrare, filmata per la prima volta (video)
Gatto del deserto
di
Condivisioni

GATTO DEL DESERTO

Occhi grandi, orecchie appuntite e sguardo furbetto: sono i meravigliosi gatti delle sabbie, una specie protetta difficilissima da scovare. Anche per questo non poteva credere ai suoi occhi Gregory Breton, direttore di Panthera, un’organizzazione che si dedica alla conservazione delle quaranta specie di gatti selvatici del mondo e dei loro paesaggi, quando i fari della jeep su cui viaggiava lungo il deserto del Sahara, in Marocco, hanno illuminato queste meraviglie. Tre cuccioli e la loro mamma.

LEGGI ANCHE: Animali che rischiano l’estinzione, più della metà delle specie sono in pericolo (foto)

GATTO DELLE SABBIE

Dal miagolio quasi impercettibile e dello stesso colore della sabbia (da qui il nome), questi meravigliosi felini diffusi anche nei deserti asiatici, sono in grado di adattarsi alle elevate temperature. Fino ad ora nessuno era ancora riuscito a filmarli, sono una delle specie più inafferrabili del mondo: ci sono voluti quattro lunghi anni di ricerche per poterli immortalare per la prima volta. Un documento importante che permetterà ora di approfondire le conoscenze su questa specie e proteggerla.

(Foto e video sono tratti dalla pagina Facebook di Panthera, l’organizzazione che si dedica alla conservazione delle quaranta specie di gatti selvatici del mondo e dei loro paesaggi)

CONSIGLI UTILI E RICETTE FAI DA TE PER GATTI:

Ultime Notizie: