Questo sito contribuisce all'audience di

In Inghilterra c’è una squadra di calcio 100% vegan, i Forest Green Rovers di Nailsworth

Accanto all'alimentazione totalmente vegana, la squadra ha messo in campo una serie di scelte green: lo stadio alimentato con pannelli solari, l'erba organica e l'irrigazione attraverso un sistema di raccolta dell'acqua piovana

In Inghilterra c'è una squadra di calcio 100% vegan, i Forest Green Rovers di Nailsworth
Forest Green Rovers
di
Condivisioni

SQUADRA CALCIO VEGAN –

In Inghilterra, c’è una squadra di calcio che è diventata famosa non per i meriti sportivi ma per le scelte alimentari adottate dalla società. Si tratta dell’inglese Forest Green Rovers che gioca in quinta serie (la Conference National) ed ha sede nella città di Nailsworth, Gloucestershire. Questa squadra si può considerare a tutti gli effetti la prima formazione professionistica vegan al mondo. Ma non finisce qui, accanto alle scelte alimentari a Nailsworth hanno deciso anche di far diventare tutte le strutture della squadra altamente sostenibili.

LEGGI ANCHE: Gand, capitale dei vegetariani. Ristoranti e iniziative, la città delle Fiandre è la più veggie

FOREST GREEN ROVERS VEGAN –

Il primo passo è avvenuto nel 2011, con il divieto della alla vendita di hamburger di carne durante le partite giocate nello stadio della squadra (The New Lan a Gloucestershire). Il grande passo è più recente: da luglio il menu servito a fan e giocatori è diventato vegetariano (eliminati carne e pesce) e in un secondo momento si è passati a scelte espressamente vegane, con l’eliminazione anche del latte di mucca e con l’introduzione dei suoi sostituti vegetali, come il latte di soia e il latte di avena. Contestualmente sono stati aboliti dalla dieta del club anche tutti gli altri prodotti di origine animale.anche il latte di mucca è stato sostituito con quelli di soia o di avena latte e tutti i prodotti di origine animali sono stati eliminati.

IL VIDEO CHE RACCONTA LA STORIA DEI FOREST GREEN ROVERS

SQUADRA CALCIO SOSTENIBILE –

Oltre all’alimentazione vegan la squadra ha fatto altre scelte di stampo green: a partire dallo stadio alimentato con pannelli solari e dove per l’erba organica non sono usate sostanze chimiche, irrigato attraverso un sistema di raccolta dell’acqua piovana. A dare l’input all’iniziativa il presidente del club, Dale Vince, 54 anni, vegano patron della società Ecotricity che produce energia da fonti sostenibili. ”L’industria di carne e latticini è responsabile di più emissioni di tutti gli aerei, treni e automobili del mondo messi insieme – ha detto Vince – Ma ancora più grave è l’incredibile crudeltà verso gli animali che comporta, con numeri impressionanti: nel solo Regno Unito, oltre un miliardo di animali vengono mangiati ogni anno, tre milioni al giorno, senza nemmeno contare i pesci”.

PER APPROFONDIRE: A Città del Messico l’iniziativa anti-obesità, biglietto della metro gratis in cambio di 10 squat

Ultime Notizie: