Questo sito contribuisce all'audience di

Movimento Fixers, i giovani che riparano tutto. E non sprecano nulla (video e foto)

Il Fixers Collective è uno dei principali movimenti che si dedicano gratuitamente alla riparazione di oggetti rotti. Un fenomeno in forte espansione ovunque che testimonia l’interesse verso il riutilizzo e il non spreco e la cultura dei lavori manuali.

Movimento Fixers, i giovani che riparano tutto. E non sprecano nulla (video e foto)
Movimento Fixers
di
Condivisioni

MOVIMENTO FIXERS

Un movimento così ci vorrebbe davvero in tutte le città italiane, grandi, medie e piccole. Porterebbe il vento di una vera rivoluzione giovanile, contemporanea e non violenta, ispirata al nostro undicesimo comandamento: Non sprecare. Loro sono i ragazzi, tutti studenti universitari e anche più giovani, militanti del movimento Fixers, che hanno in testa un obiettivo preciso, e lo realizzano sul campo: tutto si può riparare, e nulla si deve sprecare.

fixers-collective-movimento-riparazione-oggetti

LEGGI ANCHE: Repair Cafè, dove tutto riprende a funzionare creando nuove occasioni di lavoro (Foto)

COS’É IL MOVIMENTO FIXERS

Il movimento Fixers è nato in America: ogni settimana i ragazzi del Fixers Collective si riuniscono in una nota galleria d’arte di New York, nel quartiere di Brooklyn e riparano gratis oggetti rotti.

Asciugacapelli, tostapane, cellulari, rasoi elettrici, aspirapolvere: qualsiasi oggetto elettrico ed elettronico può avere una seconda vita ed essere riparato. Così di fronte al perspicace tentativo delle aziende di scoraggiare la manutenzione e la riparazione, per vendere sempre nuovi prodotti, si stanno moltiplicando i movimenti spontanei di cittadini che si auto-organizzano per diffondere l’arte della riparazione.

PER APPROFONDIRE: Non sprecare: undicesimo comandamento. Il libro che lo declina, sotto tutti i punti di vista

FIXERS MOVEMENT

In America il Fixers movement, il movimento dei riparatori, è in fortissima espansione e si associa a un movimento analogo che sta rilanciando la cultura dei lavori manuali, a partire dalla riparazioni.

RIPARARE OGGETTI GRATIS

In Francia e in Olanda continuano ad aprire Repair Caffè, negozi che offrono il lavoro di elettricisti, idraulici e artigiani dei vari settori, per insegnare la manutenzione e come si riparano oggetti elettrici.

E finalmente anche in Italia cominciano a comparire le prime comunità di “riparatoriall’insegna del motto «Nulla si butta, tutto si aggiusta».

Il movimento Fixers al lavoro per dare nuova vita ai vecchi oggetti:

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook Fixers Collective)

RIPARAZIONI FAI DA TE

Un’altra possibilità ancora è poi quella della riparazione fai-da-te: il portale “iFixit” distribuisce consigli e manuali per questo tipo di attività.

Senza dimenticare che non buttare gli oggetti, e provare a ripararli, oltre che un risparmio è anche un’attività che migliora l’ambiente. Il 44 per cento degli apparecchi elettrici oggi finisce ancora nelle discariche e avvelena l’aria che respiriamo.

STORIE VERE DI ECONOMIA CIRCOLARE:

 

Ultime Notizie: