Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Un orto pubblico accanto al termovalorizzatore. A San Zeno dai rifiuti energia elettrica a 5mila famiglie

In Toscana un impianto di riciclo e trattamento dei rifiuti gradito ai cittadini. Molto verde, e molti eventi, compresi i concerti, nell’area del termovalorizzatore.

da Posted on
Condivisioni

ENERGIA DA RIFIUTI –

Un orto, un grande orto urbano, accanto al termovalorizzatore. Stiamo parlando di una superficie di 400 metri quadrati che circonda l’impianto di riciclaggio e di recupero dei rifiuti di San Zeno, in provincia di Arezzo, uno dei più moderni d’Italia. In questo caso la popolazione ha condiviso l’opera, non solo per gli effetti positivi e le ricadute sul miglioramento dello smaltimento dei rifiuti, ma anche per tutta una serie di iniziative che circondano il termovalorizzatore. Una grande area verde che ospita concerti, gare podistiche ed eventi. E adesso anche l’orto.

LEGGI ANCHE: “Un orto in centrale”, il progetto di Snam per l’agricoltura a km zero in Toscana

L’ORTO URBANO ACCANTO AL TERMOVALORIZZATORE A SAN ZENO –

L’impianto viene considerato all’avanguardia sul piano tecnologico e anche per quanto riguarda la sicurezza. I risultati più significativi in termini di numeri sono questi: a San Zeno, con il trattamento dei rifiuti, si producono mille tonnellate di compost di qualità (utilizzato nell’agricoltura biologica sul territorio) e circa 18 milioni di kWh, pari al consumo annuale di 5mila famiglie. Dunque, un termovalorizzatore che funziona, è sicuro e non è stato realizzato contro i cittadini.

PER APPROFONDIRE: Come costruire una compostiera fai da te da balcone