Questo sito contribuisce all'audience di

Effetto Palla Onlus, l’associazione che salva, cura e ama gli animali abbandonati della Clinica Due Mari di Oristano

L’associazione che prende il nome dalla cagnolina "Palla" che ha commosso il mondo con la sua storia, per aiutare tutti gli animali abbandonati e vittime di maltrattamenti.

VINCITORE
EDIZIONE 2016
Effetto Palla Onlus, l’associazione che salva, cura e ama gli animali abbandonati della Clinica Due Mari di Oristano
Effetto Palla Onlus: l'associazione per aiutare gli animali abbandonati
di
Condivisioni

EFFETTO PALLA ONLUS –

“Siamo nati malati, malati nello spirito. Ci siamo sempre sentiti parte del mondo dei viventi in maniera così compenetrata che la didascalia Homo ci è sempre sembrata riduttiva. Figli di anni in cui ancora il concetto di animalità era difficile comprendere e di una società ancora avara di sentimenti verso glii esseri viventi diversi da noi, ci siamo nutriti di carezze, abbracci, amicizie animali […] Avevamo da tempo l’idea di costituire qualcosa che fosse uno strumento per la nostra meravigliosa follia. Palla ci ha messo con le spalle al muro: non avevamo più alcuna scusa”. Queste parole arrivano dalla  Clinica Veterinaria Due Mari di Oristano, che grazie al salvataggio di una cagnolina (la piccola Palla che dà il nome all’associazione) ha trovato la spinta giusta per aprire una Onlus a soccorso dei quattrozampe in difficoltà e che soffrono, i cosiddetti “animali di nessuno”. “Per l’efficacia degli interventi e delle cure a beneficio degli animali abbandonati, un vero scandalo che nasce anche dall’indifferenza e dall’ignoranza. Uno scandalo che riduce gli animali a scarti, sprecando tutta la loro bellezza e la loro funzione accanto agli uomini”,l’associazione capitanata dalla dottoressa Monica Pais si è aggiudicata il PREMIO NON SPRECARE – CATEGORIA ASSOCIAZIONI E ISTITUZIONI.

LA CAGNOLINA PALLA –

Ripercorriamo le tappe della fondazione della Onlus, a partire dalla storia della sua “ispiratrice”. Quando è stata trovata, inizialmente è stato difficile capire quale fosse la razza: un cappio di nylon al collo aveva completamente stravolto la fisionomia e i lineamenti di Palla, la cagnolina recuperata a Terralba, un paesino in provincia di Oristano, e poi portata presso la Clinica Veterinaria Due Mari di Oristano dove è stata curata.

effetto-palla-onlus-associazione-clinica-veterinaria-due-mari-oristanoLA STORIA DI PALLA –

Palla ora sta bene, si è quasi completamente sgonfiata, è stata adottata dalla dottoressa Monica Pais che, insieme allo staff della clinica, si è presa cura di lei, ed è diventata la testimonial della Fondazione a suo nome, Effetto Palla Onlus, attraverso la quale la Clinica Due Mari aiuta gli animali abbandonati, ammalati e con ferite, li cura e, una volta in piena salute, cerca per loro un’adozione.

Nel video l’intervista in cui la dottoressa Monica Pais mostra il cappio di nylon e ci fa conoscere Palla:

LEGGI ANCHE: Come aiutare gli animali abbandonati

PALLA, CLINICA VETERINARIA DUE MARI –

Palla, ridotta pelle e ossa, era stata ritrovata mentre vagava per le campagne di Terralba alla ricerca disperata di cibo, rubava il mangime alle galline per riuscire a sopravvivere e, come già detto, aveva un laccio di nylon stretto al collo che la stava quasi per decapitare e che le aveva gonfiato la testa a dismisura creando una ferita molto profonda.

Aveva solo sei mesi Palla, una bellissima Pit Bull, quando è stata ritrovata con quel laccio di 15 centimetri che non le faceva più defluire correttamente il sangue. Il recupero è stato lungo e per alcuni momenti anche incerto ma Palla, a poco a poco, sostenuta anche dall’affetto delle migliaia di utenti che ogni istante chiedevano notizie sulla sua salute, ha ricominciato a nutrirsi regolarmente recuperando peso e a sgonfiarsi.

Eccola ora, in piena forma:

effetto-palla-onlus-associazione-clinica-veterinaria-due-mari-oristano (13)Qui un video in cui Palla gioca e si diverte:

Guardando il vostro triste e sofferente di Palla ci rendiamo conto dell’enorme cattiveria umana e di quanto sia necessario intervenire adeguatamente per contrastare l’abbandono e il maltrattamento degli animali.

effetto-palla-onlus-associazione-clinica-veterinaria-due-mari-oristano (12)Ora Palla è felice, circondata dall’affetto della dottoressa Pais, dei bravissimi medici della Clinica, e delle tantissime le persone che ogni giorno passano a trovarla e a riempirla di regali, cibo, coperte e cuscini personalizzati che la cagnolina regala volentieri ai “rottamini” in cura che ne hanno più bisogno.

effetto-palla-onlus-associazione-clinica-veterinaria-due-mari-oristano (4)I “ROTTAMI DELLA CLINICA VETERINARIA DUE MARI” –

Tra gli ultimi arrivati vi è Leo, un gatto con una gravissima e trascurata forma di rogna che lo ha reso cieco:

effetto-palla-onlus-associazione-clinica-veterinaria-due-mari-oristano (1)

L’ASSOCIAZIONE EFFETTO PALLA ONLUS –

Tanti i “rottami” che sono passati dalla Clinica Veterinaria Due Mari, e tanti quelli che vi arrivano ogni giorno: ed è proprio per aiutarli e trovare loro una casa e una famiglia che li ami che è nata l’associazione “Effetto Palla Onlus. È possibile sostenere le attività dell’associazione donando il 5 per mille o tramite una donazione.

LE ATTIVITÀ DELL’ASSOCIAZIONE EFFETTO PALLA ONLUS –

Un’attività importante quella portata avanti dalla Clinica Veterinaria Due Mari, e un esempio che speriamo si diffonda sempre di più in ogni regione italiana, per aiutare gli animali che soprattutto con l’arrivo dell’estate, delle vacanze e dei viaggi in auto, come succede purtroppo ogni anno, verranno abbandonati. Ricordiamo che gli animali sono amici fedeli, entrano a far parte della famiglia e non sono un passatempo, l’adozione di un animale deve essere sempre una scelta consapevole che si fa con il cuore: l’abbandono degli animali è un reato per il quale sono previste multe fino a 10mila euro e l’arresto fino a un anno per i colpevoli.

(Le immagini e i video sono tratti dalla pagina Facebook della Clinica Veterinaria Due Mari)

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+!

PER APPROFONDIRE: Come diventare volontario in un canile, un’esperienza unica

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie:

Feste di Natale a rischio rissa. 10 fronti caldi in famiglia: come evitarli

Feste di Natale a rischio rissa. 10 fronti caldi in famiglia: come evitarli

Le vacanze portano anche diverse tensioni nella coppia. Si litiga sui figli, sui regali eccessivi, sui parenti sgraditi. E in America il lunedì dopo le feste è chiamato il «Divorce day». Approfittate delle feste natalizie per riscoprire i vecchi antidoti per una buona vita insieme: la gentilezza, il piacere di corteggiare, lo scambio di parole elementari come “grazie”, “scusa”, “prego”.

continua »