Questo sito contribuisce all'audience di

Educazione positiva. Per insegnare la felicità a scuola e trasformare i bambini in adulti sani e consapevoli

Educazione positiva, ovvero l'importanza di un approccio educativo diverso all'insegnamento ai bambini, che parta dalla fiducia, dalle lodi e dalle motivazioni all'alunno. Per crescere adulti felici e consapevoli che possano rispondere in modo sano agli stimoli della vita.

Educazione positiva. Per insegnare la felicità a scuola e trasformare i bambini in adulti sani e consapevoli
Educazione positiva
di
Condivisioni

EDUCAZIONE POSITIVA

“Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo? Se si mettessero insieme le lagrime versate nei cinque continenti per colpa dell’ortografia, si otterrebbe una cascata da sfruttare per la produzione dell’energia elettrica”. Gianni Rodari, pedagogista, scrittore e giornalista si chiedeva per quale motivo le bambine e i bambini all’interno dell’indotto scolastico dovessero vivere la scuola in modo negativo. In alcune scuole del mondo, e recentemente anche in Italia, si sta facendo strada il concetto di Educazione positiva, un approccio positivo all’insegnamento, che passa attraverso la fiducia nelle alunne e negli alunni, la motivazione e le lodi, ma soprattutto che ponga al centro di ogni percorso educativo la felicità e il benessere degli studenti.

LEGGI ANCHE: Montessori, il modello educativo che mette al centro la libertà dei bambini

INSEGNARE LA FELICITÀ A SCUOLA

Pensare, osservare, esplorare il mondo circostante, ricco di stimoli e opportunità, partendo dalla consapevolezza che ogni bambina e bambino sono unici e vanno incoraggiati in maniera diversa ad esprimere se stessi. Una educazione positiva che si basa sull’incoraggiamento e sulla fiducia, attraverso lodi per i successi ottenuti e la valorizzazione e la comprensione degli insuccessi. In questo modo, le alunne e gli alunni cominciano a credere in se stessi e ad avere dei risultati migliori a scuola e nella vita.

EDUCAZIONE POSITIVA, CASI DI SUCCESSO

Crescere bambine e bambini felici e consapevoli li renderà adulti  sani e forti, in grado di saper dare una risposta corretta, non preconfezionata, agli stimoli della vita. Anche all’università di Harvard, una delle più rinomate in ambito internazionale, dal 2006 si insegna la felicità come corso di studi misurandone i livelli in relazione con i risultati ottenuti. In Australia, già dal 2007, il liceo Geelong ha basato i programmi di insegnamento sull’educazione positiva per promuovere il benessere degli studenti ed aiutarli a vincere lo stress e la depressione così come al liceo Lerchenfeld di Amburgo dove i professori hanno messo a punto pratiche e tecniche di insegnamento con grande successo nei risultati.

COME EDUCARE I BAMBINI PER RENDERLI ADULTI FELICI E CONSAPEVOLI

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: