Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Ecologia creativa

di Posted on
Condivisioni

L’ecologia molte volte si traduce in una serie di pratiche di senso comune che possono contribuire attivamente a ridurre le emissioni inquinanti e quindi salvaguardare l’ambiente. Proprio per questo spesso l’innovazione porta ad applicare sempre diversa di pratiche e tecniche simili. Ad esempio la tendenza a ottimizzare le risorse ha portato alcuni ecologisti a diffondere la pratica di cuocere il cibo al vapore in lavastoviglie. Per cuocere un alimento è, infatti, sufficiente sistemarlo in un apposito contenitore ermetico all’interno della lavastoviglie e avviare un normale programma di lavaggio. Durante questa fase la lavastoviglie raggiunge una temperatura dai 50 ai 70 gradi, ideale per cuocere ogni cibo senza intaccarne il valore nutritivo.

Anche i pannelli fotovoltaici possono trovare diverse applicazioni. Greendix, una società con sede a Taiwan ha messo a punto un pallone da calcio fotovoltaico. I micro pannelli che coprono la superficie permettono di alimentare un sensore acustico che si attiva ogni volta che la palla viene calciata.

Un’altra pratica diffusa è quella di riutilizzare l’esistente, magari attribuendo a oggetti e strutture una nuova funzione d’uso. E’ il caso del Tubohotel, situato a 45 minuti a Sud di Città del Messico e in particolare a Morelos, nel Magic Village di Tepoztlan.
Si tratta a tutti gli effetti di un hotel eco-friendly che coniuga risparmio, design e rispetto per l’ambiente. Il progetto, che prende spunto dall’idea dell’architetto Andreas Strauss, nasce dall’esigenza di dare nuova vita ad alcuni elementi architettonici caduti in disuso.
I tubi di calcestruzzo che caratterizzano questo singolare albergo sono stati riadattati per diventare vere e proprie camere matrimoniali, termicamente ben isolate, che, oltre al letto, dispongono di uno spazio sufficiente per sistemare i bagagli e ritagliarsi un angolo di pace e di relax. Insieme al posto letto l’hotel mette a disposizione anche una piccola luce, un ventilatore, lenzuola e asciugamani.

Per ragioni di spazio alla camera manca solo il bagno, ma gli ospiti possono comunque servirsi di due strutture per rinfrescarsi, usare la toilette e fare una doccia calda in tutta privacy. Il tutto al costo più che contenuto di 30 euro, circa 500 pesos, a notte.
Fare ecologia innovando significa quindi non solo studiare nuove tecnologie, ma trasporre quelle esistenti in ambiti sempre nuovi, e a volte anche osare dando libero sfogo alla creatività.