Questo sito contribuisce all'audience di

Donare un vecchio autobus di Cortina a una scuola di Cuba: l’idea di Papa Francesco

L’autobus, in servizio dal 1998, era ormai destinato alla rottamazione ma è stato rimesso a nuovo e donato a una scuola per bambini disabili di Cuba.

Donare un vecchio autobus di Cortina a una scuola di Cuba: l’idea di Papa Francesco
Donazioni di beni alle scuole
di
Condivisioni

DONAZIONI DI BENI ALLE SCUOLE –

Donare un vecchio autobus rimesso a nuovo a una scuola per bambini disabili di Cuba: grazie all’idea di Papa Francesco e di un missionario gesuita, collaboratore del Papa e da anni operatore tra la Santa Sede e Cuba, un vecchio mezzo di proprietà del Comune di Cortina d’Ampezzo, dopo anni di servizio nella cittadina, ora continuerà il suo lavoro nell’isola caraibica.

LEGGI ANCHE: Una nonna lascia tutto in eredità ai bimbi poveri. Sembra una favola ma è una storia vera

DA CORTINA A CUBA –

L’autobus, in servizio dal 1998, era ormai destinato alla rottamazione come stabilito dalla normativa in base alla quale, dopo un certo quantitativo di chilometri, un mezzo pubblico deve essere sostituito. L’amministrazione di Cortina ha così deciso di istituire una gara apposita per la concessione del veicolo. L’autobus è stato così regolarmente acquistato da un’azienda veronese, rimesso a nuovo e poi ceduto al Vaticano il quale, a sua volta, su idea del Papa e di un missionario ha deciso di destinarlo ai cittadini bisognosi.

RECUPERO VECCHI MEZZI PUBBLICI –

Un gesto che non solo ha permesso di fornire un servizio importante alla scuola di Cuba ma che, allo stesso tempo, ha permesso di non sprecare rottamando inutilmente un mezzo ancora in ottimo stato che può ancora rivelarsi utile.

PER APPROFONDIRE: L’app Share the Meal per donare un pasto ai bambini rifugiati siriani

Ultime Notizie: