Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Dog Cafè, il bar di Los Angeles dove puoi adottare un cane randagio (Foto)

Con dieci dollari bevi un espresso e passi un’ora in compagnia di un cane abbandonato e recuperato dalla strada. Ma puoi anche adottarlo. In America uccisi in un anno 2,7 milioni di cani e gatti

Condivisioni

DOG CAFÈ LOS ANGELES –

In un bar, non solo per bere un caffè, sorseggiare un drink, stare in compagnia con gli amici o con qualcuno da corteggiare, ma anche per coccolare e farsi coccolare da un cane o da un gatto. Questo tipo di locali si stanno moltiplicando in tutto il mondo, ma nessuno poteva immaginare che, a pochi mesi dall’apertura, il Dog Cafè di Los Angeles potesse diventare uno dei locali più frequentati della città californiana.

Come si spiega questo straordinario successo? Solo voglia di stare con un cane o con un gatto, senza magari averlo tra i piedi in casa? In realtà il fenomeno del Dog Cafè è legato a una formula molto particolare di questo locale: frequentandolo puoi non solo carezzare l’animale, giocarci, ma anche adottarlo. Anzi, il proprietario del bar ti aiuta in tutta la procedura, fino a quando il cane o il gatto non arrivano a casa tua.

LEGGI ANCHE: Cani in affitto, dilaga una moda bestiale. Noleggiati e trattati come se fossero un’auto

Ai cittadini di Los Angeles la formula del Dog Cafè è piaciuta molto, anche come risposta indiretta a un fenomeno davvero preoccupante in America: sono ormai quasi 3 milioni, per la precisione 2 milioni e 700mila, i cani e i gatti uccisi negli Stati Uniti. Una vera follia, uno spreco assurdo dei nostri amati compagni di strada ( e di vita).

LEGGI ANCHEGiochi per cani fai da te: 10 idee per divertirvi con loro a costo zero

BER PER CANI –

Accanto all’azione del volontariato, si muove qualcosa anche sul fronte del commercio. A Los Angeles è nato così il primo Dog Cafè , un luogo dove con 10 dollari bevi un espresso e passi un’ora in compagnia di un cane abbandonato. Ma questo è solo il primo approccio. I clienti che sono interessati, infatti, possono rivolgersi al proprietario del bar e chiedere di adottare il cane, per poi portarlo a casa. Questo è il commento del titolare del Dog Cafè: «La nostra è una forma di protesta civile e non violenta. Vogliamo sensibilizzare i clienti, e la cittadinanza, di fronte allo scempio di animali che vengono uccisi così brutalmente. E dimostrare come basti davvero poco per salvarli…».

Fonte foto: facebook dog cafè Los Angeles

CHE COSA FARE PER ADOTTARE UN CANE E AIUTARE I CANILI 

Come adottare un animale, anche a distanza: un gesto di amore, civiltà e responsabilità

A Mascalucia e Parete sconto sulla Tari per i cittadini che adottano un cane randagio

“Mi affido a te”: l’iniziativa per sensibilizzare all’adozione dei cani disabili

L’iniziativa del Comune di Fiumicino per incentivare l’adozione dei cani abbandonati

In Ohio il canile rimasto completamente vuoto grazie alle adozioni dei cittadini

LEGGI ANCHE: