Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Come si elimina una discarica. A Rapolano marcivano 300mila copertoni, e ora…

Il lavoro è stato fatto in appena un mese e mezzo. Il materiale recuperato vale 24 campi di calcio in erba sintetica o anche quattro mesi di consumi energetici nel comune di Siena.

da Posted on
Condivisioni

DISCARICA PNEUMATICI RAPOLANO –

Le discariche si possono eliminare. E anche velocemente, come ci chiede da tempo l’Unione europea. Un buon esempio arriva dalla Toscana, dove una delle più belle colline senesi era inquinata e deturpata da una gigantesca discarica di 300mila copertoni di auto e di camion. Uno scempio.

LEGGI ANCHE: Come arredare la casa o il giardino con il riciclo creativo dei vecchi pneumatici

RISANAMENTO DISCARICA PNEUMATICI RAPOLANO –

Le duemila tonnellate di gomme accumulate sono state tolte, appena in un mese e mezzo di lavoro, e destinate al recupero, grazie al lavoro di alcuni camion messi a disposizione dal Consorzio Ecopneus.

Un risanamento del territorio abbinato al riutilizzo, che ha chiuso una lunga stagione di sprechi, di prezioso materiale. I copertoni che sono stati eliminati sulle colline senesi, infatti, rappresentano l’equivalente di 24 campi di calcio in erba sintetica oppure quattro mesi di consumi energetici dell’intera città di Siena. O anche una settantina di chilometri di asfalto drenante antirumore.

RECUPERO PNEUMATICI USATI –

Una bella storia, una volta tanto a lieto fine. E anche una lezione che, specie nelle regioni meridionali, gli amministratori locali dovrebbero appuntare e  prendere come esempio per eliminare la vergogna delle discariche che sommergono l’Italia dei rifiuti mal raccolti e mal smaltiti.

PER APPROFONDIRE: Campo di calcio indistruttibile con i pneumatici d’auto riciclati