Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Perché le donne non riescono a fare i capi? E guadagnano il 28 per cento in meno degli uomini

Una ricerca americana su 34mila dipendenti di 132 multinazionali: le donne hanno perfino meno accesso alle informazioni utili per fare carriera. L’Onu: «Questa discriminazione sul lavoro è il più grande furto della storia».

di Posted on
Condivisioni

DIFFICOLTÀ PER LE DONNE DI FARE CARRIERA

Donne in carriera: si dice, ma non si fa. Una ricerca sulla condizione delle donne nelle aziende americane, ha provato a dare una risposta a questa domanda: «Perché le donne diventano capi così raramente»? Il campione analizzato è molto ampio: 34mila dipendenti di 132 multinazionali.

Che cosa viene fuori dall’indagine Leanln Org e Mc Kinsey? Primo: le donne, rispetto ai loro colleghi maschi, hanno minori accessi alle informazioni e alle critiche costruttive, importanti ai fini della carriera. Secondo: quando si tratta di donne, le opportunità di crescita professionale vengono comunque ridotte. Terzo: una buona quota delle donne sono convinte che il genere sessuale sia ancora un elemento negativo ai fini della carriera.

LEGGI ANCHE: Islanda, in vigore la legge che obbliga le aziende a pagare lo stesso stipendio a uomini e donne

DONNE E CARRIERA

Questi dati arrivano dopo quelli pubblicati dall’Onu sull’incredibile divario negli stipendi tra uomini e donne. La differenza, a svantaggio delle donne, è in media del 23 per cento. Non solo. Per ogni figlio che nasce, la donna perde circa un 4 per cento della propria retribuzione, mentre l’uomo aumenta il suo guadagno del 6 per cento. Il commento degli esperti dell’Onu è stato lapidario: «Il più grande furto della storia». Un furto che da solo basta a spiegare come mai il 76 per cento degli uomini fa parte della popolazione attiva, mentre la percentuale delle donne si ferma al 49 per cento.

COME AIUTARE DAVVERO LE DONNE CHE LAVORANO:

  1. Donne, in 25mila lasciano il lavoro per un figlio. E in 5,5 milioni rinunciano alla maternità
  2. Sette donne, licenziate in tronco causa gravidanza. Si mettono in proprio e cambiano vita (foto e video)
  3. Tempo con i figli, è il doppio di 50 anni fa. Quasi due ore al giorno per le donne: ma è un piacere? O solo un dovere?
  4. Donne al lavoro, mariti disoccupati. Così si salvano 1 milione di famiglie