Questo sito contribuisce all'audience di

Detersivo fai da te per pulire il bagno: soluzioni efficaci, ecologiche ed economiche

Tante preparazioni fai da te, efficaci ed ecologiche, da preparare con semplici ingredienti naturali che in casa non mancano mai.

Detersivo fai da te per pulire il bagno: soluzioni efficaci, ecologiche ed economiche
Detersivo fatto in casa per pulire il bagno
di
Condivisioni

DETERSIVO FATTO IN CASA PER PULIRE IL BAGNO

Per avere un bagno pulito e disinfettato a fondo non serve spendere tanto denaro nell’acquisto di prodotti igienizzanti presenti nella grande distribuzione: quasi sempre contengono agenti chimici nocivi per la salute e corrosivi per le superfici da lavare.

LEGGI ANCHE: Detersivi fai da te, come preparare un brillantante anticalcare

DETERSIVO FAI DA TE PER BAGNO

Perché, dunque, non realizzare un detersivo “fai da te” con pochi, semplici ingredienti, facilmente reperibili e spesso già presenti in casa?

PER APPROFONDIRE: Come sturare il lavandino in modo naturale

DETERSIVO BAGNO FAI DA TE

Ecco alcuni detersivi fai da te molto efficaci da preparare in casa per pulire ed igienizzare a fondo il bagno:

  • Prendete una ciotolina e all’interno mischiatevi 500 gr di bicarbonato, 100 gr di Soda Solvay, 50 gr di amido, 25 gocce di limone e 15 gocce di eucalipto o di tea tree oil. Ciò che otterrete sarà una polvere da applicare direttamente sulle macchie che volete eliminare, presenti sulle piastrelle del bagno, della cucina o all’interno del wc. Dopo aver lasciato agire per circa dieci minuti, risciacquate con la spugna e il vostro bagno risplenderà di pulito. Se volete una versione più liquida del detersivo, alla miscela di cui sopra, aggiungete poca acqua fino a quando non otterrete un crema densa, che verserete sulla spugnetta con la quale detergerete piastrelle e sanitari.
  • Se volete realizzare un detersivo spray, prendete innanzitutto una bottiglia da 1 lt dotata di spruzzino e all’interno della stessa inserite 2 cucchiai di sapone di marsiglia liquido o di detersivo per i piatti di tipo ecologico, 1 cucchiaio di Soda Solvay, dell’acqua distillata, 1 bicchiere di aceto bianco e infine 1 ml di olio essenziale di timo o di qualunque altra essenza vi piaccia. Dopodiché chiudete il tappo e agitate per miscelare bene tutti gli ingredienti. A questo punto il detersivo è pronto per essere nebulizzato sulla superficie da smacchiare. Lasciate agire per 5/10 minuti prima del risciacquo.
  • Per igienizzare a fondo il vostro water, usate l’acqua di bollitura della pasta alla quale avrete aggiunto limone oppure aceto, altrimenti lasciate per un’intera notte, il bicarbonato sia sulle pareti del wc sia sullo scopettone e al mattino sfregate quest’ultimo sulle pareti del water, aiutandovi con l’acqua dello scarico.
  • Con del solo bicarbonato, abbinato a del succo di limone, si ottiene un liquido gel che ci aiuta a rimuovere lo sporco che si accumula sulle ceramiche del bagno. Alla fine, avrete un ambiente non solo splendente ma anche piacevolmente profumato.
  • Se dovete pulire a fondo le parti in plastica del bagno, come per esempio i coperchi dei water, oppure quelle in metallo come tubi e rifiniture, munitevi solo di un panno morbido imbevuto di acqua calda sale oppure bagnato di aceto di vino o di mele: l’effetto brillantante è assicurato.

DETERSIVI FAI DA TE:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: