Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Crema balsamica fatta in casa, un rimedio naturale per combattere raffreddore, tosse e mal di gola

Perfetta per liberare le vie respiratorie, è in grado di svolgere un’azione antisettica, rinfrescante e purificante.

di Posted on
Condivisioni

CREMA BALSAMICA FATTA IN CASA –

Come abbiamo già visto, spesso se non si tratta di infiammazioni che richiedono un trattamento medico, è possibile fronteggiare il raffreddore o il mal di gola anche attraverso semplici rimedi naturali come i suffumigi o le tisane con il miele in grado di calmare la tosse. E non solo: per fronteggiare, in maniera naturale, i malesseri stagionali, potete ricorrere anche ad un’ottima crema balsamica, perfetta per liberare le vie respiratorie. Prepararla in casa è semplice: grazie alla presenza degli oli essenziali, soprattutto quello di eucalipto, questa crema balsamica fatta in casa è in grado di svolgere un’azione antisettica, rinfrescante e purificante.

LEGGI ANCHE: Raffreddore e naso chiuso, come combatterli con i suffumigi

CREMA BALSAMICA PER RAFFREDDORE –

Vediamo insieme come si prepara:

OCCORRENTE

  • 30 gr di acqua distillata
  • 15 gr di cera d’api
  • 55 gr di olio di calendula
  • 20 gr di burro di karité
  • 10 gocce di olio essenziale di eucalipto
  • 8 gocce di olio essenziale di timo

PREPARAZIONE

Scaldate a bagnomaria l’olio di calendula con la cera d’api e il burro di karité fino a quando questi ultimi due ingredienti non risultano completamente sciolti. Togliete il composto dal bagnomaria e frullate il tutto utilizzando un frullatore a immersione, immergete il contenitore in un bagnomaria freddo e frullate ancora fino a quando il composto non risulta denso.

Versate, a poco a poco, anche l’acqua e continuate a frullare per circa 2 minuti.

Aggiungete gli oli essenziali di eucalipto e timo, fate in modo che il composto risulti ben amalgamato e poi riponetelo in un contenitore con chiusura ermetica.

Conservate la vostra crema balsamica fatta in casa per qualche settimana ben chiusa in un contenitore con chiusura ermetica.

COME UTILIZZARE LA CREMA BALSAMICA –

Utilizzate la crema balsamica fatta in casa, applicandone secondo necessità, una piccola quantità su torace, gola e polsi. Prima di procedere con l’utilizzo però, verificate che il prodotto non crei eventuali reazioni allergiche. Riponetene una piccola parte sul polso, spalmate bene e, se dopo qualche ora, non riscontrate problemi, procedete pure con l’utilizzo della crema balsamica.

PER APPROFONDIRE: Come evitare la febbre, le regole giuste dentro e fuori casa