Questo sito contribuisce all'audience di

Corda per saltare fai da te: come costruirla in casa con il riciclo creativo (foto)

Il salto della corda è l'esercizio ideale per perdere peso e mantenersi in forma, divertendosi. Ecco allora come realizzare in casa una curiosa "Corda per saltare fai da te".

Corda per saltare fai da te: come costruirla in casa con il riciclo creativo (foto)
Corda per saltare fai da te
di
Condivisioni

CORDA PER SALTARE FAI DA TE

Fare attività fisica è la cosa migliore per chi voglia mantenersi in forma e, allo stesso tempo, tenere alla larga le malattie cardiovascolari e ridurre i rischi di ictus. Praticare sport è davvero molto più semplice di quanto si pensi: non sempre è indispensabile andare in palestra, basta dedicare almeno venti minuti al giorno ad una salutare camminata a passo svelto e, quando possibile, praticare qualche esercizio ginnico, in tutta libertà, magari all’aria aperta.

LEGGI ANCHE: Riciclo scarpe da ginnastica, non sprecatele, possono aiutare perfino i missionari nel mondo

CORDA PER SALTARE

Uno di questi salutari esercizi è rappresentato dal salto della corda, che si può fare ovunque ci sia un po’ di spazio a disposizione, in un salone spazioso, nel giardino di casa o al parco dove solitamente si va a passeggiare.

COME FARE UNA CORDA PER SALTARE

Procurarsi una corda che faccia al caso nostro è davvero semplice perché con il riciclo creativo possiamo creare qualcosa di originale a costo zero come questa curiosa e riciclona “Corda per saltare fai da te” realizzata per noi da Nonno Carlo. Semplice da costruire perché realizzata con materiali di scarto che tutti noi abbiamo in casa, non è ingombrante e quindi potete portarla sempre con voi in borsa o nello zainetto per adoperarla ogni volta che vorrete.

Vediamo come procedere:

OCCORRENTE

  • Due bottigliette tipo actimel
  • Due colli di bottiglia di plastica con il tappo
  • Una cordicella da 4mm lunga metà della tua altezza
  • Due calzini prima infanzia
  • Due elastici
  • Carta da giornale

ATTREZZI

  • Forbice grossa
  • Punta da 6mm e trapano

PROCEDIMENTO

1) Iniziate la realizzazione dall’impugnatura della corda utilizzando due bottigliette (tipo actimel), riempitele di pezzetti di giornale: l’impugnatura risulterà così più resistente;

2-3) Con la forbice grossa, come vedete nella foto, ricavate il collo di due bottiglie di plastica e praticate un foro nei tappi con la punta da 6mm;

4-5) Con forza, inserite i due colli nelle bottigliette (impugnature) facendo in modo che l’anello grande si incastri bene dentro la bottiglietta. Fate passare la cordicella nei due tappi forati, quindi praticate un nodo all’estremità e avvitate il tappo;

6-7) Per far sì che non scivoli la mano dall’impugnatura, ricoprite la bottiglietta tipo actimel con un calzino prima infanzia, procedendo dal basso verso l’alto della bottiglietta e bloccate la calza all’altezza del collo con un elastico;

La simpatica “Corda per saltare fai da te” è pronta: ricordate che la lunghezza della cordicella dovrà essere pari alla metà della vostra altezza.

Un consiglio

  • Riempite le bottigliette dello yogurt bottoncini colorati per far sì che ad ogni salto la corda emetta anche un suono divertente.

corda-per-saltare-fai-da-te-riciclo-creativo (1)

  • Con due belle prese di legno, di quelle che si acquistano dal ferramenta, si costruisce una corda per saltare in tutto e per tutto uguale a quelle in vendita nella grande distribuzione. Le prese devono essere forate con una punta di trapano che misuri circa 1 cm di diametro. Dopodiché nelle prese viene infilata la corda, fissata con dei nodi stretti affinché non si sfili via. Poi con del nastro adesivo si chiude il foro della presa laddove è stata inserita la corda.

corda-per-saltare-fai-da-te-riciclo-creativo (2)

GIOCHI FAI DA TE CON IL RICICLO CREATIVO:

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: