Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Giovani e donne, con una laurea non in ambito agricolo: il nuovo contadino metropolitano

È ancora una volta l’agricoltura il settore in cui i giovani trovano lavoro, un settore sempre più caratterizzato da attività diverse, sociali, energetiche e turistiche, e in cui cresce l’informatizzazione.

di Posted on
Condivisioni

CONTADINO METROPOLITANO –

Giovani, in maggioranza donne, con competenze trasversali, legate non solo all’ambito agricolo e con conoscenze informatiche: sono i nuovi contadini metropolitani, il cui identikit è stato tracciato da Valentina Cattivelli, ricercatrice indipendente e docente a contratto del Politecnico di Milano.

LEGGI ANCHE: Agricoltura, 1 azienda biologica su 3 è guidata da una donna

CONTADINO MODERNO: L’IDENTIKIT –

In forte e continuo aumento quindi il numero di giovani che scelgono di dedicarsi all’agricoltura, settore sempre più caratterizzato da attività diverse, sociali, energetiche e turistiche, e in cui cresce l’informatizzazione: sono tante infatti le aziende che hanno un sito web a cui fanno ricorso per far conoscere e commercializzare i propri prodotti.

AZIENDE AGRICOLE IN LOMBARDIA –

Milano e le sue zone limitrofe invece le aree più importanti per l’agricoltura in Italia: circa 26.556 le aziende agricole presenti in Lombardia di cui 6mila nell’area metropolitana di Milano e nelle aree agricole limitrofe. Ben 13.226 le aziende agricole guidate da donne in Lombardia.

Tra gli agricoltori metropolitani inoltre, i titolari di aziende agricole sotto i 29 anni sono intorno al 12 per cento ed è in aumento il numero di conduttori stranieri. Si rileva infine una grande attenzione verso le produzioni Doc e Dop: sono 13.443 le aziende che in Lombardia hanno guadagnato questo tipo di certificazione.

PER APPROFONDIRE: Agricoltura e posti di lavoro, qui i giovani trovano ancora impiego

LEGGI ANCHE: