Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Condominio condiviso, risparmiare con l’efficienza energetica e con servizi comuni

Con l'efficienza energetica di un palazzo condominiale, che oggi si realizza con incentivi fino al 75 per cento, ciascuna famiglia può ricevere il beneficio di un taglio di un terzo della bolletta di luce e gas. E non solo...

di Posted on
Condivisioni

CONDOMINIO CONDIVISO

Con il condominio condiviso si risparmia e si tagliano in modo netto gli sprechi. A partire da quelli energetici, che spesso si traducono in vere e proprie stangate sulle bollette di gas e luce: oggi, grazie agli incentivi fiscali che arrivano fino al 75 per cento, è possibile procedere, per esempio, con la realizzazione di un cappotto termico sul palazzo, un intervento che riduce di un terzo i costi energetici di tutte le famiglie che vi abitano. Ma la riqualificazione energetica è solo un aspetto dell’enorme risparmio che si abbina all’idea del condominio condiviso, ovvero alla messa in rete, in condivisione appunto, di importanti servizi e prestazioni.

LEGGI ANCHE: Vicini di casa, solo 1 su 3 si saluta. Mentre con il condominio condiviso si risparmiano 1.600 euro

RISPARMIO CON CONDOMINIO CONDIVISO

In questo modo si può risparmiare, condividendo. Con questa filosofia nel Centro-Nord, al momento, ci sono circa 200 condomini condivisi, nei quali le persone condividono servizi come la baby-sitter, la badante o l’accompagnamento a scuola.

PER APPROFONDIRE:  Condominio condiviso, a Fossano, in provincia di Cuneo, canoni dimezzati se fai qualcosa per i vicini

CONDOMINIO CONDIVISO: QUANTO SI RISPARMIA

Condominio condiviso vuol dire, essenzialmente, risparmiare. Mettendo in comune la baby-sitter, parte della spesa, l’affitto di una sala condominiale per le feste e il Wi-fi, ad esempio, il risparmio annuo si aggira attorno ai 1600 euro.

SHARING ECONOMY: TUTTI I VANTAGGI DELLA CONDIVISIONE