Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Yogurt in scadenza: 5 idee per riutilizzarlo, non solo in cucina

Può capitare, nonostante le accortezze, che lo yogurt in frigo stia per scadere. Ecco 5 idee per utilizzarlo al meglio senza sprechi, non solo in cucina.

Condivisioni

COME UTILIZZARE LO YOGURT IN SCADENZA –

Non fatevi ingannare dalle solite scadenze: lo yogurt è ancora buono per qualche settimana dopo la scadenza, anche se ha perso alcune caratteristiche organolettiche.

LEGGI ANCHE: Come fare i bagni di vapore per una pelle luminosa

COME USARE LO YOGURT IN SCADENZA –

Ecco allora cinque usi alternativi per non sprecarlo e riutilizzarlo, non solo in cucina:

  • SBIANCARE I DENTI

Lo yogurt, ricco di calcio, è un ottimo rimedio naturale per sbiancare i denti. Utilizzate lo yogurt bianco: strofinatelo sui denti, delicatamente, ogni giorno.

  • PULIRE L’OTTONE

Sapete che lo yogurt può essere utilizzato per lucidare gli oggetti in ottone? Cospargetelo sull’oggetto in ottone, lasciate agire per 30 minuti e poi rimuovetelo utilizzando un panno asciutto.

  • SCOTTATURE

Lo yogurt, oltre ad essere un alimento salutare, è ottimo anche per lenire il bruciore delle scottature e il prurito. Lasciate agire per 15-20 minuti e risciacquate con abbondante acqua fresca.

  • IMPACCO IDRATANTE

Ci sono molti modi per utilizzare lo yogurt come alleato naturale della nostra bellezza. Lo yogurt infatti, è un ottimo idratante e illuminante per la pelle, riduce le occhiaie, combatte efficacemente brufoli e acne. Mescolate 5 cucchiai di yogurt e un cucchiaio di miele, spalmate sul viso e lasciate agire. Risciacquate dopo 10 minuti con abbondante acqua fresca.

  • PEELING FAI DA TE

Ideale per le pelli grasse e impure, per preparare questo peeling vi basterà mescolare insieme un cucchiaio e mezzo di yogurt intero e un cucchiaio e mezzo di zucchero. Stendete il composto ottenuto sul viso, massaggiate delicatamente e poi risciacquate il tutto con acqua tiepida.

 

PER APPROFONDIRE: Come preparare in casa un peeling esfoliante per il viso

LEGGI ANCHE: