Questo sito contribuisce all'audience di

Partenza per le vacanze, come lasciare la casa. Dalla cucina alla corrente elettrica

Consumate o portate via tutti gli alimenti in scadenza. Svuotate il frigorifero e staccate le prese degli elettrodomestici. Non lasciate vestiti sporchi nel cestello della lavatrice.

Partenza per le vacanze, come lasciare la casa. Dalla cucina alla corrente elettrica
Come lasciare casa prima di partire per le vacanze
di
Condivisioni

COME LASCIARE CASA PRIMA DI PARTIRE PER LE VACANZE

Si parte per le vacanze, finalmente. Ma prima di farlo c’è bisogno di un ultimo, piccolo sforzo, che sarà poi molto ben ripagato in termini di risparmio e di lotta agli sprechi: sistemare la casa che state lasciando. Non è difficile, non c’è nulla di cui spaventarvi, e non dovete considerarlo un lavoro troppo faticoso: basta avere un minimo di metodo.

Ed, a proposito di metodo, partite da una semplice ricognizione (magari segnatela in un appunto scritto, in modo da non dimenticare nulla). Sistemare la casa prima della partenza per le vacanze, infatti, significa intervenire dappertutto: in cucina, dove certamente ci sarà cibo in scadenza, nelle stanze da letto e in soggiorno, dove c’è il rischio di lasciare acceso qualche elettrodmestico. Basta poco, e tutto sarà sotto il vostro controllo, in modo appunto da evitare sprechi inutili e da partire in totale tranquillità.

LEGGI ANCHE: Partenza per le vacanze estive, le regole per affrontare il viaggio in piena sicurezza

COSE DA FARE IN CASA PRIMA DI PARTIRE PER LE VACANZE

Ecco allora alcuni semplici consigli e suggerimenti per lasciare la propria casa in tutta sicurezza prima di partire per le vacanze:

  • Cominciamo dalla cucina. Prima di partire cercate di consumare tutti gli alimenti in scadenza e tutte le confezioni di cibo già aperte: eviterete così non solo un inutile spreco di cibo ma anche la formazione di muffe e cattivi odori nel frigorifero.
  • Conservate solo alimenti duraturi come ad esempio pasta e riso e, se aperte, chiudete bene le confezioni in modo da non ritrovare la cucina invasa da formiche e scarafaggi al vostro ritorno.
  • Prima di uscire di casa, buttate via la spazzatura.
  • Dopo aver svuotato il frigorifero, pulitelo accuratamente e sbrinate il freezer. Staccate la spina e lasciate aperte le porte di entrambi in modo da evitare la formazione di cattivi odori.
  • Sempre per una questione di igiene, verificate che nel cestello della lavatrice non siano rimasti vestiti sporchi.
  • Se non volete disattivare l’impianto elettrico perché magari avete un allarme o un sistema di irrigazione, ricordate di staccare le prese di corrente di tutti gli elettrodomestici: eviterete così gli sprechi di energia dovuti alla modalità in stand-by. Ma non solo: impedirete a eventuali guasti tecnici causati da improvvisi temporali estivi di danneggiare apparecchi quali televisione, computer, ecc.
  • Controllate accuratamente che non ci siano perdite di acqua dai rubinetti e assicuratevi che gli scarichi di lavelli, docce e vasca da bagno non siano otturati.
  • Assicuratevi che l’impianto del gas sia chiuso: non trascurate assolutamente questo passaggio, per l’incolumità di tutti.
  • Chiudete tutte le finestre e attivate l’allarme prima di chiudere casa.
  • Non è indispensabile, ma optare per una pulizia generale della casa prima di partire vi permetterà di non sprecare tempo in pulizie approfondite al vostro ritorno.
  • Portate all’esterno tutte le piante da appartamento soprattutto quelle che hanno bisogno di molta luce e leggete i nostri consigli su come curare le piante prima di partire per le vacanze.
  • Se non serve, chiudete gli eventuali impianti di irrigazione automatica in giardino.
  • Portate con voi in vacanza i vostri animali domesticiqui trovate alcuni consigli utili sulle spiagge dog-friendly e su come curare il vostro cane in vacanza. In alternativa, individuate una persona di fiducia a cui affidare i vostri animali domestici in modo da non farli sentire abbandonati.
  • Lasciate una copia delle chiavi di casa a qualcuno di cui vi fidate molto in modo che possa intervenire in caso d’emergenza oppure lasciate il vostro numero di telefono ai vicini o al portiere del palazzo affinchè qualcuno possa avvertirvi in caso di eventuali problemi.

PER APPROFONDIRE: Basta poco, il libro che raccoglie i gesti semplici, dentro e fuori casa, per migliorare la nostra qualità della vita

Non vi resta che chiudere bene la porta di casa e godervi le vostre meritate vacanze.

VACANZE, LUOGHI MAGICI DA SCEGLIERE:

Ultime Notizie: