Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Borse e scarpe in pelle, per pulirle usate acqua e latte. O amido di mais (foto)

Per l’inchiostro, il rimedio più efficace è la lacca per i capelli. Per il rossetto basta un nastro adesivo. Per il grasso sulle scarpe, il borotalco per circa tre ore.

Condivisioni

COME PULIRE SCARPE E BORSE IN PELLE

Se in casa avete scarpe e borse di pelle che vi sembrano irrimediabilmente macchiate e che per questo motivo non indossate più o avete addirittura pensato di gettare via, non fatelo, perché potrebbe essere uno spreco enorme. Smacchiare borse e scarpe di pelle è un’operazione davvero molto semplice da effettuare con metodi naturali, evitando di spendere denaro nell’acquisto di prodotti della grande distribuzione che, a volte, non riescono a pulire come promettono.

LEGGI ANCHE: Come togliere le macchie dai tessuti con i prodotti che abbiamo in casa

COME SMACCHIARE SCARPE E BORSE IN PELLE

Ecco una raccolta di rimedi utili:

  • Innanzitutto, con un panno morbido rimuovete lo sporco in eccesso mentre per le macchie più difficili provate con una spugna sulla quale avrete messo un poco di sapone neutro. Se in casa avete delle banane, utilizzatene la buccia strofinando la parte interna sulla scarpa o sulla borsa di pelle, aiutandovi con un panno di lana: la buccia di banana nutre la pelle e la lucida.
  • Se su un panno morbido versate in parti uguali latte e acqua, riuscirete a pulire le vostre scarpe di pelle quotidianamente, in maniera naturale ed estremamente efficace. Il latte detergente sortisce lo stesso effetto, se passato sopra le borse e le scarpe con un batuffolo di cotone.
  • Se le vostre scarpe e borse si sono ammuffite perché sono state a lungo riposte in una stanza umida, utilizzate una miscela di latte, alcol e acqua. Con un panno imbevuto di questo liquido, strofinate delicatamente la zona interessata, lasciate asciugare e poi, eventualmente, passateci sopra una pasta lucidante, di quelle apposite per pellami, affinché la lucentezza possa tornare tutta.
  • L’inchiostro invece si rimuove spruzzandoci sopra della lacca per capelli che va poi rimossa con un panno. Se la macchia d’ inchiostro si rivela ostinata, pretrattatela con alcool oppure aceto e poi procedete con la lacca.
  • Se le macchie sono invece di grasso, utilizzate l’amido di mais lasciato in posa sull’alone per qualche ora; trascorso il tempo necessario, agite con una spazzola pulita, rimuovete la polvere in eccesso e resterete soddisfatti.
  • Se la pelle delle vostre scarpe o borse è verniciata, provate a rimuovere le macchie con un poco d’acqua su un batuffolo di cotone. Altrimenti, se queste non vengono via, provate con uno spray lavavetri spruzzato sulla macchia che va poi pulita con un panno morbido.
  • Le macchie di rossetto e mascara sulle borse si eliminano con un pezzo di nastro adesivo premuto sulla chiazza e poi tirato via velocemente.

  • Se la pelle in questione è scamosciata, provate a rimuovere le macchie con un composto di bitartrato di potassio e succo di limone, in parti uguali. Applicate la miscela sulla parte interessata e lasciate in posa 10 minuti. Dopo, passate un panno umido e asciugate con un altro panno perfettamente pulito.
  • Se le scarpe sono unte di grasso, cospargetele con del borotalco e lasciate agire per circa tre ore. Poi rimuovete la polvere con una spazzola.
  • Se siete fuori casa e tutto ciò che avete con voi sono le salviette umidificate del vostro bambino, sappiate che sono un toccasana perché puliscono e idratano anche la pelle delle scarpe.

  • Se le scarpe sono in pelle scamosciata e sono graffiate, rimuovete i graffi con la gomma da cancellare passata sulla scarpa nella stessa direzione del camoscio. Alla fine, rimuovete i residui di gomma e di camoscio con una spazzola apposita per quel tipo di calzatura.

I MIGLIORI RIMEDI NATURALI PER LE PULIZIE DI CASA:

  1. Aloni gialli sulla biancheria, eliminateli con sale e acqua fredda. Oppure borotalco e ferro da stiro (foto)
  2. Tappeti e moquette, pulirli a costo zero. Con bicarbonato, aceto e sale (foto)
  3. Mobili di legno, per pulirli in modo naturale può bastare una patata. O il burro di cacao (foto)
  4. Detersivi fai da te con acido citrico: tante preparazioni efficaci, perfette per le pulizie di casa
  5. Bucato da sbiancare, come farlo in modo naturale. Con cenere, soda, sale. A costo (quasi) zero