Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Come insegnare ai bambini a lavarsi i denti fin da piccoli, per prevenire carie e altri problemi

Insegnare ai bambini ad avere cura della propria igiene dentale fin da piccoli li aiuterà a prevenire le carie anche da adulti. Una corretta igiene orale è importante anche con i denti da latte.

Condivisioni

COME INSEGNARE AI BAMBINI A LAVARSI I DENTI –

Sapete che la nostra salute dipende anche e soprattutto dai denti e che anche una semplice infiammazione o un problema alla mandibola può avere effetti negativi su tutto il resto del corpo? È per questo che è fondamentale insegnare ai bambini, fin da piccoli, a lavarsi i denti. In questo modo, un giorno, saranno degli adulti consapevoli che non sprecheranno soldi dal dentista avendo imparato ad utilizzare bene lo spazzolino. E se i bambini, soprattutto quando sono molto piccoli, proprio non vogliono saperne, provate a trasformare quello che è un momento obbligatorio della giornata in una sorta di gioco piacevole e divertente.

LEGGI ANCHE: Tutti i rimedi naturali contro l’alitosi

QUANDO INIZIARE A LAVARE I DENTI AL BAMBINO –

Tra gli aspetti più importanti da insegnare ai bambini, oltre a una corretta igiene orale, c’è il principio sacrosanto di non sprecare l’acqua. In molti, infatti, hanno la cattiva abitudine di non chiudere il rubinetto mentre passano lo spazzolino tra i denti. Oltre ad essere uno dispendio di acqua inutile, non ci mette nella disposizione mentale di dedicare il tempo necessario alla pulizia. Involontariamente, infatti, sentire l’acqua scorrere ci spinge a sbrigarci. Una volta corretta questa pratica deleteria, ecco una serie di consigli per insegnare ai vostri figli come pulire i denti nel modo giusto.

LAVARE I DENTI DOPO MANGIATO –

Non possiamo evitare che i bambini assumano lo zucchero. Lo troviamo nei biscotti, nella frutta e nella maggior parte degli alimenti. Possiamo però insegnare loro a lavarsi i denti nella maniera corretta, soprattutto dopo i pasti. Vediamo gli altri consigli:

  • Il buon esempio: i bambini molto piccoli (da 1 anno in su) imparano molto per imitazione. Per loro l’esempio è fondamentale per capire e imparare e interiorizzare un comportamento. Il primo consiglio è quello di metterli a contatto il prima possibile con lo spazzolino. Ce ne sono di adatti anche alla fascia d’età prescolare (prima dei 3 anni) ed è meglio non utilizzare un dentifricio, basta l’acqua.
  • A mano a mano che i piccoli crescono possiamo acquistare per loro un astuccio contenente l’occorrente per la cura e l’igiene dentale da portare anche a scuola. In questo modo insegneremo loro quali sono gli strumenti per la corretta igiene orale e come mantenerli anche quando i genitori non sono con loro
  • Cambiare lo spazzolino ogni 3 mesi: è importante che i più piccoli cambino lo spazzolino spesso proprio come gli adulti.
  • In casa avere una routine che includa il lavaggio dei denti: così come facciamo attenzione al lavaggio delle mani sporche o al bagno della sera, nello stesso modo dobbiamo trasmettere ai più piccoli l’importanza dell’igiene orale attraverso il lavaggio dei denti subito dopo i pasti, al mattino appena svegli e alla sera prima di andare a dormire. Quando saranno più grandicelli (10-12 anni) possiamo cominciare anche ad insegnare l’utilizzo del filo interdentale
  • Raccontare storie: ci sono molte storie che narrano cosa accade ai bambini che non si lavano: ad esempio a Giorgio crescevano le patate nelle orecchie, a Flavio un intero cespuglio di spinaci tra le dita dei piedi e a Caterina crebbe un albero di arance sui capelli che non voleva pettinare. I bambini sanno che le storie esagerano ma capiscono da soli anche fino a che punto.
  • Portarli dal dentista molto presto: i bambini hanno paura del dentista così come del dottore. Se li portiamo dal dentista molto presto a fare una visita si divertiranno a scoprire gli attrezzi, a scendere e salire con la sedia e a bere l’acqua dalla fontanella accanto alla poltrona. Molti sono i dentisti che hanno attrezzato i loro studi appositamente per i bambini con sedie e mascherine colorate.

COME INSEGNARE AI BAMBINI A LAVARSI I DENTI:

PER APPROFONDIRE: Come riciclare lo spazzolino da denti

LEGGI ANCHE: