Questo sito contribuisce all'audience di

Riciclo creativo: da una bottiglia di plastica la lucciola-lanterna | Foto

Da una bottiglietta di plastica si può creare una simpatica lanterna, a costo zero. Il tutorial di riciclo creativo è della blogger Valentina Scuteri

Riciclo creativo: da una bottiglia di plastica la lucciola-lanterna | Foto
Da una bottiglia di plastica una lucciola-lanterna
di
Condivisioni

COME FARE UNA LANTERNA CON UNA BOTTIGLIA DI PLASTICA -

Una bottiglietta di plastica verde, una candela e tanta creatività. Non sprecando denaro possiamo creare tanti oggetti belli e utili per la nostra casa. Di riciclo creativo abbiamo parlato spesso, anche nel nostro Speciale sull’artigianato del riciclo.

LEGGI ANCHE: Riciclo creativo, come riutilizzare le vecchie grucce

Oggi ospitiamo l’idea della blogger Valentina Scuteri, che si occupa di attività per mamme e bambini, con particolare attenzione al riciclo, all’ecologia e alle sane abitudini: visitate anche la sua pagina Facebook. Ecco il tutorial spiegato passo passo da Valentina.

COME REALIZZARE UNA LUCCIOLA-LANTERNA

Per realizzare una lucciola-lanterna vi occorre:

  • 1 bottiglietta di plastica verde
  • 1 portalampada con pulsante
  • 1 lampadina a basso consumo
  • 1 taglierino
  • 1 candela
  • 1 nastro isolante nero
  • 1 filo metallico argentato

PROCEDIMENTO

  • Accendere la candela e scaldare la lama del taglierino sulla fiamma;

  • utilizzare la lama calda per tagliare con più semplicità e precisione la plastica della bottiglia;
  • occorre tagliare il fondo della bottiglia (io l’ho tagliata con un motivo ondulato) e il collo (formando due “u” rovesciate) così da aprire la bocca della bottiglia e lasciar passare la presa del portalampada;

  • prendere il tappo, praticare con il taglierino caldo un foro al centro e una fessura che arrivi fino al bordo.

  • inserire all’interno del foro ottenuto il cavo del portalampada;
  • bloccarlo all’interno della bottiglia all’altezza del collo, in maniera tale che la lampadina fuoriesca dal fondo di un paio di centimetri.

  • fermare il tappo alla bottiglia con del nastro isolante;
  • realizzare quattro ali con il filo metallico;

  • praticare due forellini, con il taglierino caldo, a metà della bottiglia e inserire le ali;

  • fermare all’interno le ali con nastro isolante;
  • sagomare due antenne e posizionarle all’interno dell’apertura superiore;

  • ora è pronta per essere ospitata su un comodino oppure per essere appesa;

PER APPROFONDIRE: Riciclo creativo, tante idee per riutilizzare con fantasia un vecchio scolapasta

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: