Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Giocare con i bambini: ecco come fare i timbri con le patate

Insegniamo ai bambini a fare i timbri con le patate: semplici, divertenti e a costo zero.

Condivisioni

COME FARE I TIMBRI CON LE PATATE – La fantasia e la creatività dei bambini possono essere stimolate insegnando loro ad utilizzare materiali noti in modo insolito. Come nel caso delle patate che possono diventare simpatici timbri per personalizzare qualunque oggetto: dalla carta da regalo alle magliette, dalle scarpe ai disegni. I timbri con le patate, data la loro forma, sono semplici da maneggiare e sono adatti anche ai bambini in età prescolare (da 1 a 3 anni).

LEGGI ANCHE: Come fare la colla vinilica in casa

TIMBRI CON LE PATATE Per realizzare questo progetto possiamo utilizzare le patate un po’ morbide, quelle che stanno invecchiando in modo da non sprecarle. L’unico arnese occorrente è un taglierino e poi largo alla fantasia e alla creatività.

Occorrente:

  • Colori a tempera
  • Cartoncino
  • Matita
  • Forbici
  • Taglierino
  • Patate
  • Piattini

NOVITA’: Come fare la pasta modellabile con il bicarbonato

Procedimento:

  1. Prendete i colori e i piattini e disponete ogni colore in un piattino diverso
  2. Sul cartoncino disegnate con la matita delle semplici forme: un cerchio, una stella, un cuore e ritagliateli
  3. Ora passiamo alle patate: dividetele in due parti e appoggiate al centro della polpa della patata la forma del cartoncino
  4. A questo punto con il taglierino lavorate la patata togliendo la polpa intorno alla figura in modo da averla in rilievo
  5. In questo modo potrete avere tutti i timbri che desiderate

PER APPROFONDIRE: Come fare i colori a dita in casa

LEGGI ANCHE: