Questo sito contribuisce all'audience di

Malumore, come eliminarlo con la regola dei novanta secondi. Passa in un attimo

Il corpo impiega esattamente novanta minuti prima di produrre l’ormone dello stress e poi tornare alla normalità. Non sprecateli. E concentratevi sulle cose belle che vi accadono.

Malumore, come eliminarlo con la regola dei novanta secondi. Passa in un attimo
Come fare passare il malumore
di
Condivisioni

COME FARE PASSARE IL MALUMORE

Novanta secondi e passa il malumore. Non è un gioco di società, ma una piccola ed efficacissima terapia suggerita dalla filosofa Elsa Punset, esperta in gestione delle emozioni, in un testo molto utile, intitolato Il libro delle piccole rivoluzioni (edizioni De Agostini).

LEGGI ANCHE: Meditazione, per allontanare i pensieri negativi. 10 consigli per disattivare lo stress

COME SUPERARE IL MALUMORE

Prima di esaminare da vicino il suggerimento della Punset, è bene circoscrivere la categoria del malumore. E, per esempio, non confonderlo con la depressione, che ha bisogno invece di una terapia specifica.

Il malumore è uno stato d’animo per sua natura transitorio, talvolta dovuto alle cose più banali: una risposta sgarbata sul lavoro, il capriccio di un figlio, il venticello di un pettegolezzo sul vostro conto, una disattenzione da parte di una persona alla quale volte molto bene.

Come stato d’animo, però, il malumore, specie se riaffiora, può fare diversi danni. Non vi piacete, vi sentite a disagio, fate fatica ad avere un qualsiasi contatto con gli altri, diventate suscettibili. Tutte strade che portano in un vicolo cieco.

PER APPROFONDIRE: Buoni propositi, i 10 fondamentali che ci faranno stare meglio

COME ELIMINARE IL MALUMORE VELOCEMENTE

Ecco perché il malumore va eliminato in tempi veloci, non sprecando i novanta secondi che ci suggerisce Elena Punset. Perché 90 secondi? Perché è il tempo durante il quale, normalmente, ci invade un’emozione negativa, e il corpo ha bisogno appunto di un minuto e mezzo prima di produrre l’ormone dello stress e poi tornare allo stato di normalità.

In questi novanta secondi, bisogna concentrarsi, senza pensare, per accogliere appunto l’emozione negativa, lo stato d’animo oscuro. Bisogna essere invasi, e non respingere questa sensazione. Poi, appena inizia a diminuire di intensità, basta concentrarsi sulle cose belle accadute anche di recente, e allora in pochi minuti si appanna, fino a cancellarsi, la chimica negativa che si è generata. E il malumore è passato. Tutto in appena 90 secondi.

PER SAPERNE DI PIU’: Basta poco, il libro che aiuta a non scivolare nel malumore anche con piccoli gesti

LA PREVENZIONE DEL MALUMORE: PENSARE POSITIVI

Ultime Notizie: