Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

La buona conversazione è un metodo, ecco 10 consigli per istaurare un dialogo sincero

Spegnere gli smartphone, saper ascoltare ma anche non essere aggressivi sono solo alcune delle accortezze che bisogna avere per fare una chiacchierata proficua. Uno strumento particolarmente utile nei nostri tempi per coltivare relazioni umane autentiche

Condivisioni

COME FARE CONVERSAZIONE –

La conversazione, in fondo, è un metodo. E come tutti i metodi ha bisogno di essere coltivato, con le chiavi giuste. Sapendo che abbiamo smarrito da tempo un accesso facile al dialogo, sostituendolo con una serie di comunicazioni brevi, molto superficiali, affastellate e disordinate. Spesso virtuali. Oppure con l’urlo, l’invettiva, la frase fatta, il pregiudizio. La conversazione in questo senso è uno strumento determinante per coltivare, sviluppare e approfondire relazioni umane autentiche, solide.

LEGGI ANCHE: Il potere della gentilezza: un elisir naturale per non sprecare l’amore e farlo durare

COME PORTARE AVANTI UNA CONVERSAZIONE –

Ecco perché riuscire a conversare con un’altra persona, è uno stile di vita, un percorso di benessere, di serenità, che porta molto lontano. Questi sono i nostri dieci consigli fondamentali.

  • Ascoltare e non parlarsi addosso. La prima e fondamentale regola della conversazione è la capacità di recepire quello che ci viene detto. Per farlo bisogna imparare a rimanere in silenzio quando è necessarrio e sforzarsi di non sovrapporsi.
  • Usare il corpo. Il linguaggio del corpo molto spesso è più efficace di mille parole. Dal vostro sguardo l’interlocutore capisce subito se siete distratti o annoiati. Per questa ragione se volete una conversazione proficua evitate di distrarvi e guardate sempre le persone negli occhi.
  • Partire bene. Chi ben inizia è a metà dell’opera semplicemente perché vi permette di creare subito un contatto con l’interlocutore mettendolo a proprio agio. Un buon espediente è cominciare con un complimento come “Ti trovo in ottima forma”, “Che bel sorriso che hai”, l’importante però è non esagerare e sembrare sempre sinceri.
  • Cercare un terreno comune di dialogo. Andate allo scoperta di interessi che condividete, anche piccole cose. E’ utile per creare il clima positivo, le sintonie giuste sono fondamentali per la buona conversazione.
  • Il sorriso, la cordialità, la buona educazione . Tre ingredienti essenziali. Cercate di mettere sempre a proprio agio l’interlocutore. La gentilezza e piccole attenzioni metteranno subito il dialogo sul piano giusto e romperanno facilmente il ghiaccio.
  • Niente smartphone e cellulari. Se avete voglia di parlare e confrontarvi veramente, tenete lontano da voi tutte le fonti di distrazione, prime tra tutte cellulari e smartphone. L’arrivo di messaggi e chiamate all’improvviso possono distruggere la sintonia e ristabilirla non è mai facile.
  • Non spaventate chi conversa con voi. Per avere uno scambio proficuo vicendevole e non unidirezionale è  fondamentale non prevaricare. Spesso utilizzare troppo impeto nelle argomentazioni è totalmente controproducente.
  • Leggerezza. Soprattutto quando gli argomenti sono difficili, duri, tristi e impegnativi, imparate a sdrammatizzare e ad alleggerire la conversazione. Aiuta a tenere alta la concentrazione e ad affrontare più serenamente gli argomenti più complicati.
  • Apritevi all’interlocutore. Non siate rigidi, chiusi, e non spaventatevi se ricevete qualche domanda più personale e diretta. L’obiettivo della conversazione è stabilire un contatto ed è impossibile farlo se non sieti disposti a condividere qualcosa di voi.
  • Il saluto giusto. Al momento di salutarvi non date mai la sensazione di un addio, ma solo di un arrivederci. Anzi, usate un espediente per fissare già una nuova occasione di conversazione per riprendere la chiacchierata dove l’avete lasciata.

LEGGETE QUI TUTTI I BENEFICI DELLA CONVERSAZIONE

Come recuperare il dialogo: l’importanza di riappropriarsi del piacere della conversazione

Bufale sul web: la guerra è iniziata. Ecco come si vince

Importanza della lentezza: se siamo troppo veloci il cervello non funziona bene

Social street, la collaborazione tra vicini riprende a fiorire grazie alla rete (Video)

La diffidenza verso gli altri dilaga: quasi l’80 per cento degli italiani non si fida. Perché?