Questo sito contribuisce all'audience di

Volete convincere qualcuno a diventare vegetariano? Dieci consigli per farcela

Non mostrate alcuna pretesa di superiorità morale. Procedete per gradi. Non siate catastrofisti. Apriotevi alle ragioni e agli interrogativi degli altri.

Volete convincere qualcuno a diventare vegetariano?  Dieci consigli per farcela
Come diventare vegetariani
di
Condivisioni

COME DIVENTARE VEGETARIANI

Si può convincere qualcuno a diventare vegetariano? Certo che si può. Ed è anche naturale che chi abbia abbracciato questo stile di alimentazione (e di vita) voglia coinvolgere altre persone, in famiglia, sul lavoro e tra gli amici. Ma il percorso non è facile. Anche perché, come sostiene una ricerca molto bene documentata e pubblicata sulla Harvard Business Review, quando si fanno questo tipo di discorsi, diventa probabile l’atteggiamento dell’interlocutore di considerare il vegetariano una “persona strana”. Costretta, a quel punto, a sprecare solo tempo, se dovesse provare a convincere altri del valore del suo regime alimentare.

LEGGI ANCHE: Dieta vegetariana, molti benefici per la salute. Ma bisogna anche conoscere i rischi

 COME CONVINCERE A DIVENTARE VEGETARIANI

Ecco perché per spuntarla, e allargare così l’universo già molto affollato dei vegetariani, bisogna agire e dialogare con alcune precauzioni. In tutto, le più importanti sono dieci:

  • NIENTE SUPERIORITÀ MORALE – È il primo modo per allontanare chiunque dal vostro mondo di vegetariano: se date l’idea di sentirvi una persona moralmente superiore. Molto meglio, dare subito l’idea che il regime alimentare, come in generale gli stili di vita, appartengono alla sfera delle libere scelte. E ognuno può fare quelle che preferisce.
  • NON PARLATE DEI MALTRATTAMENTI DEGLI ANIMALI – Sono argomenti noti e scandalosi. Ma non è questa la sede per parlarne. Il vegetariano non è un profeta degli animali, rispetto ai quali tutti dovremmo avere rispetto e cura. A prescindere da come, quando e che cosa mangiate.
  • NON SIATE NOIOSI – Sembrare saccenti e parlare troppo della propria dieta può scoraggiare il vostro interlocutore. Parlarne in maniera simpatica, con qualche battuta, non fa altro che avvicinarlo alle nuove abitudini alimentari con uno spirito diverso.
  • MAI DISPREZZARE E DENIGRARE GLI ALTRI – Se le persone con cui siete a tavola la pensano diversamente da voi, evitate di sminuire le loro opinioni. Anche se non le condividete, rischiate di offenderle producendo l’effetto contrario.
  • PUNTATE SULL’INFORMAZIONE, QUELLA VERA – Volete convincere i vostri amici o i vostri familiari a diventare vegetariani? Allora informateli, prendendo in considerazione delle fonti attendibili. Articoli giornalistici, reportage, ricerche scientifiche e tutto ciò che può aiutarli a saperne di più su un ambito che spesso conoscono molto poco.
  • E SULLA CONVENIENZA – Conviene davvero diventare vegetariani? E’ una domanda che tanti si pongono ma soltanto pochi lo sanno. Spiegate loro quali sono i benefici di dire addio alla carne e raccontate loro la vostra esperienza.
  • COME CONVINCERE PARENTI E FAMILIARI  STRETTI – Le persone di famiglia rappresentano, forse, quelle più difficili da persuadere. Hanno confidenza con voi e tendono a prendervi poco sul serio quando cercate di fargli capire che la dieta vegetariana non è una “patologia”. Armatevi di tanta pazienza.
  • COME CONVINCERE AMICI E COLLEGHI DI LAVORO – Durante la pausa pranzo i tuoi colleghi guardano straniti il tuo pasto? Non prendetevela. Può essere un’ottima occasione per fargli conoscere le bontà della cucina vegetariana, sfatando i loro pregiudizi.
  • SIATE DISPONIBILI A TUTTE LE DOMANDE – Nei confronti dei vegetariani c’è tanta curiosità. Non siate troppo riservati, anzi. Rispondete alle domande che riceverete, dimostrandovi aperti al confronto.
  • PRENDETE TEMPO – Se alla fine del percorso fatto per convincere qualcuno a diventare vegetariano vi accorgete che l’interlocutore non molla, potete scegliere la classica strada del wait and see. Non forzate la mano. Prendete e date tempo: se avete seminato con argomenti convincenti, prima o poi i risultati arriveranno. E nel club dei vegetariani ci sarà un iscritto in più.

RICETTE VEGETARIANE SUPER PER L’ESTATE

Il miglior modo per convincere qualcuno a diventare vegetariano è fargli provare delle specialità estive realizzate soltanto con ingredienti vegetali. Se riuscirete a conquistare il suo palato, sarà tutto più semplice.

MOUSSE DI PISELLI

È una ricetta semplice e genuina, che potete gustare con i crostini di pane o con le fette biscottate. L’ideale è consumarla in spiaggia, conservandola nella borsa frigo. Ecco come prepararla.

INGREDIENTI

  • 420 grammi di piselli
  • 50 grammi di cipolla tritata
  • un cucchiaio di curry
  • due cucchiai di yogurt di soia
  • 4 carote, due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 20 grammi di sedano.

PREPARAZIONE

Mettete l’olio con il curry in una padella e poi mettetela sul fuoco. Versate la cipolla e lasciate soffriggere. Aggiungete i piselli lessati e fate cuocere per qualche minuto. Frullate il tutto insieme allo yogurt di soia. Sbucciate le carote e tagliatele a bastoncini insieme al sedano.

SPIEDINI DI VERDURE

Chi l’ha detto che gli spiedini salati devono essere per forza di carne? Potete realizzare una versione vegetariana utilizzando degli ortaggi di stagione, che magari già avete in frigorifero.

INGREDIENTI

  • 2 peperoni gialli e 2 rossi
  • 3 zucchine
  • 3 melanzane
  • 20 cipolline
  • Basilico
  • Alloro
  • Aglio
  • Pepe
  • 1 rametto di origano
  • 1 rametto di Timo
  • 1 rametto di maggiorana
  • Tre quarti di litro di aceto bianco.

PREPARAZIONE

Lavate tutte le verdure e tagliatele a rondelle. Lasciatele asciugare. InfilzatE le verdure con uno stecchino di legno lungo e unitele agli aromi. Fate bollire gli ortaggi con aceto, aglio e alloro.

SORBETTO ALL’ANGURIA

Nei mesi caldi l’anguria è particolarmente indicata per dissetarvi e servire un dessert vegetariano. Il sorbetto all’anguria è molto facile da preparare e si può mangiare anche come merenda.

INGREDIENTI

  • 600 grammi di anguria
  • 130 grammi di zucchero
  • 2,7 decilitri di acqua
  • succo di limone.

PREPARAZIONE

Tagliate a fette il cocomero, frullate e passate il preparato al setaccio. Preparate lo sciroppo di zucchero versando in un tegame acqua e zucchero. Lasciate sciogliere lo zucchero fino a quando l’acqua non bolle.Fate raffreddare il composto. Tagliate un limone in due parti e ricavate del succo. Unite il preparato del cocomero, lo sciroppo di zucchero e il succo di limone. Amalgamate il tutto e versatelo nella gelatiera, conservando il sorbetto in freezer.

POLPETTE DI LUPINI

Nei mesi caldi anche chi non è vegetariano tende ad evitare le polpette di carne. Per questo, potete proporgli di assaggiare le polpette di lupini che, a confronto, non sfigurano in quanto a sapore e apporto proteico. Sono un secondo piatto leggero, che si abbina bene all’aperitivo.

INGREDIENTI

  • Mezzo chilo di Lupini
  • 100 grammi di Pancarrè
  • 100 grammi di formaggio
  • 1 uovo
  • 1 rametto di timo
  • Sale
  • 50 grammi di pangrattato
  • 2 cucchiai di olio di semi

PREPARAZIONE

Sgusciate i lupini e tritateli con un mixer per ottenere una purea. Versate il preparato in una ciotola. Aggiungete: uovo, formaggio, timo, pangrattato. Salate e amalgamate l’impasto. Formate con l’impasto delle piccole polpette. Mettete a bollire dell’olio in una padella antiaderente. Aggiungete le piccole polpette e fatele rosolare su entrambi i lati.

RICETTE VEGETARIANE IMPERDIBILI:

Ultime Notizie: