Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Carezze e coccole ai gatti, quelle che preferiscono. Amano i massaggi al mento e alle orecchie (foto)

Non vogliono invece essere carezzati sulla pancia, come i cani. Curate il loro pelo con un pettine-spazzola. I dieci consigli per farli felici

di Posted on
Condivisioni

COME COCCOLARE IL GATTO

Non amano le carezze sulla pancia, a differenza dei cani. Diventano felici, invece, con le carezze alla base del mento, delle orecchie e della coda e sulle guance dietro i baffi. In pratica nelle zone più sensibili delle ghiandole odorifere. I gatti, diciamolo, sono piuttosto viziati nelle coccole che preferiscono. E dunque è bene sapere come non deluderli. Anche nel modo e nei tempi con i quali li carezziamo.

Amate  il vostro gatto con un’attenzione speciale. La coccola speciale per il gatto di casa può essere semplicemente una carezza sul divano ogni sera o dividere lo stesso cuscino sul letto di notte. Oppure una gradevole combinazione di entrambe. Lo sguardo pieno d’amore del vostro gatto è la giusta ricompensa.

LEGGI ANCHE: Cani e gatti, i consigli per educarli bene e farli felici. Senza cedere a manie, come l’idromassaggio

COME ACCAREZZARE IL GATTO

I gatti amano i massaggi
Accarezzare  il nostro gatto, in modo semplice, dal naso alla coda, gli regala un massaggio benefico che abbassa la pressione sanguigna del cucciolo e ci rilassa. Prestiamo particolare attenzione alla base della coda e sotto le guance.
Toccare, accarezzare e massaggiare il gatto funge anche come check-in  per trovare eventuali nodi, noduli o piaghe che necessitano di cure mediche.

Addestrateli
I gatti oggi non cacciano, per vivere. Di conseguenza, molti sono assai annoiati. Così finiamo per avere gatti pazzi che oscillano dalle tende e fanno esperimenti sulla gravità con oggetti fragili, combattono con gli altri gatti, artigliano e battezzano i mobili con l’urina e altro ancora.
Bisogna pensare all’addestramento come alla ricreazione, ad un divertimento, una sfida, nonché come l’’opportunità di allenare le abilità naturali dei tuoi animali e premiarli liberando tutto il loro potenziale.

Parlate la loro lingua
Impariamo a capire cosa ci sta dicendo il nostro gatto con i suoi miagolii, la sua coda, le sue orecchie e altro ancora. Come ci sentiamo quando qualcuno ignora i nostri tentativi di dirgli qualcosa? Il nostro gatto sa che lo amiamo e fa le fusa quando rispondiamo alla sua lingua in modo appropriato.

Curate il loro pelo
I gatti trascorrono la metà del tempo che passano svegli a curarsi il pelo. Fatelo anche voi per loro: la combo pettine/spazzola li fa stare bene come un massaggio, ma ne mantiene il pelo senza nodi e la cute pulita, riduce le palle di pelo e rafforza il legame tra noi e il gatto.

come coccolare il gatto

Fate le presentazioni
I gatti sono creature abitudinarie e un nuovo animale domestico che entra in casa può farli dubitare del vostro amore. Con le adeguate presentazioni, il gatto potrebbe effettivamente diventare amico del nuovo arrivato.

Piccole ricompense sotto forma di cibo
I bocconcini sono un modo meraviglioso per “amare” i nostri animali domestici. Il bocconcino ideale è minuscolo (solo un assaggio, non un pasto); odoroso (raddoppia il piacere con due livelli sensoriali); unico (diverso dal solito cibo); e raro (lo rende speciale).

Erba gatta
Questa erba regala al gatto una sensazione piacevole, usatela con un giocattolo particolarmente amato, e il vostro peloso si divertirà moltissimo. Annaffiateli di erba gatta, il divertimento è garantito.

Giocate
Ogni animale domestico ha i suoi giochi preferiti. I giochi interattivi aumentano il legame con loro, aumentano la fiducia e la vitalità nei gatti pigri o timidi e riducono l’iperattività dei gatti troppo vitali.
Alcuni gatti si divertono con giocattoli rompicapo che nascondono bocconcini all’interno perché consentono loro di usare il cervello, i denti e il naso. Le palestre per gatti con arrampicata, tiragraffi e nascondigli sono l’ideale per ii gatti più attivi. Alternative economiche e fai da te sono sacchetti di carta vuoti, scatole o un rotolo di carta gettato nella vasca.

Sollievo dallo stress
Molti gatti si sentono stressati, annoiati o tristi rispetto a ciò che accade nel loro ambiente.. Arricchire il loro contesto con dei giochi, aggiungere una mangiatoia per uccelli fuori dalla finestra, o semplicemente della musica rilassante li aiuta enormemente.

I CONSIGLI GIUSTI PER L’ALIMENTAZIONE DEI GATTI