Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Scarpe strette, si allargano con il phon oppure infilandole, con dei sacchetti di acqua, in freezer (foto e video)

Molto dipende dal materiale della scarpa. Per il camoscio e la pelle il phon risulta efficace. E anche la patata può essere utile. Per gli stivali, usate i chicchi di avena, come i cowboy

Condivisioni

COME ALLARGARE LE SCARPE STRETTE

A tutti può capitare di comprare delle scarpe che non siano della misura giusta, perché magari ci si è lasciati conquistare dalla loro eleganza e non abbiamo badato troppo alla comodità, oppure perché sono state acquistate online e dunque, una volta giunte a destinazione, non corrispondono alla misura che ci aspettavamo.

LEGGI ANCHE: Le scarpe al cambio di stagione, 10 consigli per conservarle bene e farle durare a lungo

COME ALLARGARE LE SCARPE

Che fare se non si possono restituire e cambiare? Non scoraggiatevi, e non considerate sprecati i vostri soldi: esistono diversi metodi facili, veloci, efficaci, e “fai da te” per allargare le scarpe strette, in base al tipo di calzatura e al suo materiale di base.

    • Se la scarpa in questione è di camoscio o di pelle, il phon risulta essere efficace per allargarla. Sarà necessario riscaldare le scarpe fino a quando non cederanno a causa del calore. Dopo averle scaldate, sarà bene camminarci un poco e tenerle al piede anche da fermi. Infine, se sono di pelle, sarà opportuno lucidarle, perché il calore del phon potrebbe averle rese opache. Se invece sono di camoscio, basterà una semplice spazzolata.
  •  
    • Se le scarpe non sono particolarmente strette, prima di utilizzare altri metodi, provate ad allargarle indossando dei calzini doppi rispetto a quelli che indossereste calzando le scarpe in questione. Camminateci un poco e magari riuscirete già in questo modo a renderle più confortevoli.
  •  
    • Riempite dei sacchetti alimentari di acqua e infilateli nelle scarpe strette. Poi inserite le scarpe in una busta e mettetele nel freezer per qualche ora. L’acqua all’interno del sacchetto alimentare ghiaccerà e il ghiaccio, espandendosi, allargherà la scarpa. Infine, togliete le scarpe dal freezer e fatele asciugare bene all’aria aperta. Provate tale metodo con le scarpe di tela ma mai con quelle di camoscio.

(Fonte video: Fanpage)

  • Con i chicchi di grano o di avena si allargano gli stivali stretti, proprio come facevano i cowboy. Riempite gli stivali con i chicchi e poi versateci dentro anche l’acqua, per far sì che i semi si gonfino. Lasciate agire per un’intera notte, poi asciugate gli stivali e provate ad indossarli.

  • Con la patata si allargano le scarpe in pelle, basta metterne una grande, ben pelata e avvolta in uno strofinaccio, dentro la calzatura stretta. Lasciate agire tuta la notte e poi al mattino provatela.
  • I fogli di giornale un po’ umidi sono uno dei metodi più rinomati e utilizzati. Prediligete i quotidiani, arrotolateli e bagnateli con l’acqua fredda. Riponete i fogli di giornale umidi dentro le scarpe strette e lasciate che agiscano per qualche ora. Non usate questo metodo sulle scarpe di camoscio perché potrebbero macchiarsi facilmente.
  • Se i metodi “fai da te” non fanno per voi, potete sempre acquistare uno spray allarga scarpe in un negozio specializzato. Spruzzatelo sulla scarpa in questione e poi indossatela, oppure inseritela in una forma allarga scarpe.

VESTITI E ACCESSORI, RIMEDI UTILI E IDEE DI RICICLO: