Questo sito contribuisce alla audience di

In Grecia il bar che, ogni notte, accoglie i cani randagi per proteggerli dal freddo

La crisi che ha colpito profondamente la Grecia non ha risparmiato gli animali domestici: sono aumentati i casi di abbandono di cani di tutte le razze e di tutte le età.

In Grecia il bar che, ogni notte, accoglie i cani randagi per proteggerli dal freddo
Come aiutare i cani randagi: la bella iniziativa di un bar in Grecia
di
Condivisioni

COME AIUTARE I CANI RANDAGI -

Aumentano le iniziative per prestare soccorso agli animali randagi e permettere loro di trascorrere la notte in un luogo riparato dal freddo soprattutto quando le temperature diventano particolarmente gelide. E mentre in Italia, precisamente a Pistoia, la sezione locale dell’Enpa, in accordo con il Comune, ha deciso di attivare un servizio di accoglienza notturna per i cani dei senzatetto, sull’isola greca Lesbo invece c’è un bar che ha deciso di aprire le proprie porte ai cani randagi.

LEGGI ANCHE: Come aiutare gli animali abbandonati

HOTT SPOTT MITILENE LESBO GRECIA -

Si tratta del bar “Hott Spott” di Mitilene, una cittadina di 36mila abitanti, in cui di notte, non appena vanno via gli ultimi clienti, il titolare fa entrare i cani randagi.come-aiutare-cani-randagi-bar-grecia-lesbo-mitilene

Come possiamo vedere nell’immagine pubblicata su Facebook, gli animali dormono serenamente sui divanetti del locale.

La crisi che ha colpito profondamente la Grecia non ha risparmiato gli animali domestici: nel corso degli ultimi anni sono aumentati notevolmente i casi di abbandono di cani di tutte le razze e di tutte le età. Sarebbero addirittura oltre un milione i cani randagi presenti in Grecia. Senza contare che le associazioni ambientaliste e i canili non ricevono più alcun finanziamento da parte dello Stato.

Una bella iniziativa che speriamo venga replicata presto da tante altre strutture e locali: purtroppo sono tantissimi, ogni anno, i cani randagi che muoiono durante la stagione invernale per il gelo e il peggioramento, causato dalle basse temperature, di eventuali patologie. Basta veramente poco per aiutare gli animali in difficoltà.

(Fonte immagine: Facebook)

PER APPROFONDIRE: L’iniziativa del comune di Fiumicino per incentivare l’adozione dei cani abbandonati

Ultime Notizie: