Questo sito contribuisce all'audience di

Centri estivi per bambini nelle Oasi del Wwf

Giornate divertenti ma anche formative all'insegna del gioco e del rispetto per la natura. Scopri tutte le Oasi del WWF che aderiscono all'iniziativa per l'estate 2013

Centri estivi per bambini nelle Oasi del Wwf
Centri estivi per bambini - Oasi WWf
di
Condivisioni

Nella bella stagione i centri estivi per i bambini sono un’ottima soluzione per impiegare il loro tempo libero: in mancanza della scuola, infatti, dobbiamo cercare diverse attività ricreative ma anche formative per rendere le giornate dei più piccoli divertenti e appassionanti.

LEGGI ANCHE: Un’idea per il tempo libero dei bambini d’estate

L’esperienza che vi suggeriamo è legata a una bella iniziativa dei centri sportivi delle oasi del WWF, che coniuga elementi ludici, sportivi, scientifici e creativi: è questa la promessa delle vacanze organizzate nelle aree protette dell’associazione. Si parte alla scoperta delle meraviglie della natura, con l’aiuto di guide professioniste ed esperti animatori.

DA NON PERDERE: RiutilizziAmo, il WWF per il rispetto del territorio

All’insegna del turismo responsabile, i campi organizzati durante i mesi estivi sono dedicati ai bambini ma anche ai ragazzi, e organizzati in base alle diverse fasce di età dei partecipanti: dai 7 agli 11 anni, dagli 11 ai 14 anni e dai 14 ai 17. Fra le attività previste: giochi, laboratori scientifici, di educazione ambientale e di artigianato, ma anche escursioni a piedi, stage di fotografia, trekking nautico in kayak.

Immancabili nei centri estivi per bambini i laboratori di riciclo creativo, in cui i ragazzi saranno impegnati in laboratori manuali con carta, legno e creta. Consultate l’elenco completo delle Oasi WWF che hanno attivato campi estivi per l’estate 2013 è consultabile sul sito www.wwfnature.it;

Ultime Notizie: