Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A Milano le cargo-bike per la raccolta differenziata di vetro, plastica e lattine

Obiettivo dell’iniziativa: ridurre gli sprechi, incrementare la raccolta differenziata e rendere Milano una città più pulita e accogliente.

Condivisioni

CARGO BIKE MILANO –

A Milano, la raccolta differenziata si fa in bici: a partire da fine giugno e fino a settembre, tutti i week end, tra Piazza Castello, Corso Garibaldi e Corso Como, aree dedicate allo street food dell’Expo Gate, sarà possibile incontrare le speciali cargo-bike ecologiche attrezzate con due appositi cestoni, verde per il vetro e giallo per la plastica e le lattine.

LEGGI ANCHE: Raccolta differenziata, tutto quello che c’è da sapere per procedere correttamente

RACCOLTA DIFFERENZIATA MILANO –

Realizzate in maniera artigianale dall’azienda italiana Taurus, le speciali Cargo-bike hanno l’obiettivo di ridurre gli sprechi, incrementare la raccolta differenziata e rendere Milano una città più pulita e accogliente.

Un servizio offerto dal Gruppo Sanpellegrino con il patrocinio del Comune di Milano e in partnership con Amsa, che conferma Milano come una città attenta al riciclo: la raccolta differenziata è quasi al 55 per cento, un dato che pone il capoluogo lombardo sul podio delle città più virtuose d’Europa.

Un’iniziativa a cui ha preso parte anche lo Ied, l’Istituto Europeo di Design: gli studenti dei corsi in Product Design, Illustrazione e Animazione e Graphic Design hanno fornito il loro contributo per la personalizzazione delle cargo bike con grafiche e messaggi educativi e coinvolgenti. La proposta creativa vincitrice è stata quella ideata da Zala Vrbek.

RACCOLTA DIFFERENZIATA IN BICI A MILANO –

Al termine dell’attività di raccolta dei rifiuti portata avanti attraverso le cargo-bike, il Gruppo Sanpellegrino farà una donazione al Comune di Milano per l’allestimento di un’area verde con oggetti di utilità pubblica in Pet riciclato.

PER APPROFONDIRE: Raccolta differenziata, gli incivili siamo noi. A Roma trenta multe al giorno, e la città scoppia