Questo sito contribuisce all'audience di

Camminare a piedi scalzi: tutti i benefici e i vantaggi per la salute del corpo e della mente

Camminare a piedi nudi permette al nostro corpo di ritrovare il suo naturale equilibrio, rilassarsi ed esercitare la muscolatura dei piedi ottenendo una distribuzione corretta del peso del corpo. In più, migliora il sonno e contrasta l’invecchiamento.

Camminare a piedi scalzi: tutti i benefici e i vantaggi per la salute del corpo e della mente
Benefici del camminare a piedi scalzi
di
Condivisioni

BENEFICI CAMMINARE A PIEDI SCALZI –

Sono tantissimi i benefici del camminare a piedi scalzi, sia in casa che all’aperto: innanzitutto permette di entrare in contatto con sé stessi riappropriandosi della propria libertà e del proprio rapporto con la natura, con tanti vantaggi anche per la salute.

LEGGI ANCHE: Camminare, bastano due minuti all’ora e il rischio di infarto crolla del 30 per cento

COS’È IL BAREFOOTING –

Il barefooting, così si chiama la camminata senza scarpe che fa bene al corpo e alla mente, è una pratica portata avanti inizialmente in Nuova Zelanda e poi diffusasi ovunque. Una vera e propria filosofia di vita per alcuni, alla cui base vi è la convinzione che indossare le scarpe preclude al piede la possibilità di percepire correttamente il terreno e compiere tutta una serie di movimenti naturali con conseguenti contraccolpi sul corpo e in particolar modo sulla schiena. Camminare a piedi nudi invece, consente al nostro corpo di ritrovare il suo naturale equilibrio, esercitando la muscolatura dei piedi e ottenendo una distribuzione corretta del peso del corpo. E camminare a piedi scalzi migliora anche la circolazione del sistema sanguigno e linfatico e previene i problemi legati a gambe e piedi gonfi.

benefici-camminare-a-piedi-scalzi-vantaggi (3)

BENEFICI CAMMINARE SCALZI –

Benefici validi non solo per gli adulti ma anche per i più piccoli: camminare con i piedini scalzi permette ai bambini di sviluppare in maniera corretta l’arcata plantare e stimolare l’attività muscolare. L’importante è che la superficie su cui il bambino cammina a piedi nudi sono sia fredda, ottimo il pavimento in parquet in estate, e che venga pulito in maniera efficace in modo da evitare eventuali infezioni.

Per ottenere il massimo dei benefici, il luogo migliore per camminare a piedi scalzi e quindi praticare il barefooting è la natura, ottime le passeggiate sul verde e quelle in riva al mare. Per praticare il barefooting in sicurezza evitate di passeggiare in luoghi sconosciuti o terreni sconnessi o inquinati dove potreste entrare in contatto con oggetti in grado di provocare tagli, ferite o infezioni. È inoltre fondamentale iniziare a praticare questa attività poco per volta con brevi percorsi all’inizio e, man mano che i muscoli si rafforzano, aumentare la durata delle passeggiate a piedi scalzi.

benefici-camminare-a-piedi-scalzi-vantaggi (4)

PER SAPERNE DI PIÚ: Camminare insieme riduce i rischi di ictus e depressione. E migliora il nostro umore

BENEFICI CAMMINARE A PIEDI NUDI –

Ecco allora tutti i vantaggi e i benefici del camminare a piedi scalzi:

1) Camminare a piedi nudi consente di contrastare i piedi piatti. Infatti l’allenamento a questo tipo di camminamento, fin da bambini, aiuta ad arcuare la volta plantare e dunque a sviluppare un piede sano.

2) Si tratta di un’attività molto rilassante. Il piede contiene più di 200mila frammentazioni nervose e camminare scalzi migliora un certo effetto sensoriale e l’equilibrio energetico del nostro corpo.

3) Aiuta la circolazione. Quando i piedi non sono stretti nelle scarpe o nelle calze, i muscoli della zona sono più attivi. Pompano il sangue molto meglio e contribuiscono a migliorare, in generale, la nostra circolazione sanguigna.

4) Camminare a piedi scalzi permette di prevenire il mal di schiena in quanto consente di appoggiare il piede a terra con meno violenza, rispetto all’uso delle scarpe. E questo aiuta la colonna vertebrale a stare in una posizione corretta.

5) E ancora: camminare scalzi permette al nostro organismo di eliminare facilmente grassi e tossine.

6) Migliora l’equilibrio del corpo e la postura.

7) È una vera e propria pratica antistress in grado di combattere anche la depressione, rafforzando il sistema nervoso.

8) Previene la formazione delle vene varicose in quanto rafforza il sistema venoso.

9) Migliora la respirazione e il sonno.

10) Contrasta i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento e rafforza il nostro sistema immunitario.

benefici-camminare-a-piedi-scalzi-vantaggi (2)

PER APPROFONDIRE: Salire le scale a piedi fa bene, si dimagrisce e allo stesso tempo si aiutano cuore e polmoni

LEGGI ANCHE:

Ultime Notizie: