Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

Alta velocità, il low cost viaggia sui binari d’Europa

di Posted on
Condivisioni

Lo scambio di dichiarazioni al vetriolo di qualche giorno fa tra i vertici delle Ferrovie dello Stato e l’ad di Alitalia, Rocco Sabelli, lo ha fatto capire chiaramente: con l’Alta velocita’ si apre ufficialmente la guerra tra treno e aereo. Una guerra per ora solo verbale. Ma che potrebbe diventare una sfida alla tariffa. Questo e’ quello che sta gia’ succedendo in Francia e Spagna, dove le ferrovie, sulle tratte dell’alta velocita’, stanno lanciando promozioni aggressive, sullo stile di compagnie aeree low cost, come Ryanair.

Le Ferrovie francesi, ad esempio, hanno lanciato una campagna di sconti, dal 9 al 18 marzo, per alcune tratte del Tgv: Parigi-Vannes, Parigi-Grenoble, Nantes-Parigi, Parigi-Nancy. Una parte dei biglietti sara’ venduta a tariffe scontate (a partire da 29 euro). Piu’ aggressive le promozioni last minute lanciate dalle Ferrovie iberiche. A partire dai prossimi giorni, per alcune tratte, ci saranno sconti del 50% per chi prenota con almeno 24 ore di anticipo. Riduzioni che salgono al 60% se il biglietto e’ acquistato online. Non si potranno fare cambi di prenotazione o rimborsi e solo il 5-10% dei posti sara’ assegnato con questa tariffa speciale. Chi accettera’ poi di viaggiare in fasce orarie meno frequentate, acquistando con almeno sette giorni di anticipo, potra’ usufruire della tariffa stella, che prevede sconti del 40 per cento.