Questo sito contribuisce alla audience di

Acqua di rose: come preparare in casa un tonico per la pelle, lenitivo e rinfrescante

L' acqua di rose è un tonico molto apprezzato per le sue proprietà rinfrescanti e lenitive, ecco la ricetta per prepararlo in casa in modo semplice e senza sprechi

Acqua di rose: come preparare in casa un tonico per la pelle, lenitivo e rinfrescante
Acqua di rose. ecco la ricetta per prepararla in casa
di

COME FARE ACQUA DI ROSE IN CASA -

Impariamo a preparare in casa l’acqua di rose, antico rimedio utilizzato dalle nostre nonne per profumare delicatamente la pelle, lenire e rinfrescare il viso dopo una giornata in cui è stata sottoposta a smog, intemperie, fumo, sole o stress. L’acqua di rose è in grado di favorire il ripristino del ph naturale e dunque è adatta a tutti i tipi di pelle.

LEGGI ANCHE: Come farsi lo smalto in casa, personalizzato e low cost

Raccogliamo fiori freschi dai roseti quando la stagione lo permette (evitiamo le rose acquistate dai fiorai, non adatte a questa preparazione) al massimo due o tre ore dopo l’alba. Usate solo i petali puliti da ogni impurità e acqua distillata. Esistono due modi di procedere alla preparazione dell’acqua di rose. Eccoli qui entrambi, li abbiamo trovati navigando sul sito ecoblog.it.

RICETTA ACQUA DI ROSE PER INFUSIONE -

Occorrente:

  • 1 tazza di petali di rosa
  • 2 tazze di acqua distillata (circa 500 ml)
  • Una ciotola di vetro con coperchio resistente al calore
  • Una garza di cotone o lino
  • Un barattolo di vetro con coperchio ermetico

Procedimento:

  1. Lavate i petali appena raccolti accuratamente eliminando ogni forma di impurità.
  2.  Nel mentre fate bollire due tazze di acqua da versare sopra i petali di rosa nella ciotola di vetro resistente al calore e coprite con un coperchio per 30 minuti. 
  3. Lasciate raffreddare e poi filtrate l’acqua da un setaccio o garza fine.
  4. Raccogliete l’acqua di rose pura in un barattolo di vetro con coperchio. Distribuite i petali filtrati nei vasi o nella compostiera.
  5. Con questo procediemento l’acqua di rose dura circa 10 giorni, se volete conservarla più a lungo dovete aggiungere 1 cucchiaio di alcool.

RICETTA ACQUA DI ROSE PER BOLLITURA -

Occorrente:

  • Una pentola smaltata
  • Petali di rosa puliti che vanno a riempire la pentola fino a pochi centimetri dal bordo.

Procedimento:

  1. Coprite i petali con acqua distillata a filo.
  2. Mettere sul fuoco finché non inizia a bollire e quindi spegnete.
  3. Lasciare macerare finché i petali non perdono il loro colore, dovrebbe durare circa 60 minuti e vedrete affiorare l’olio di rosa. Lasciate raffreddare e filtrate con un colino.
  4. Imbottigliate.

LEGGI ANCHE: Balsamo per labbra fai da te

Ultime Notizie: