Questo sito contribuisce all'audience di

Cucce, ciotole e lettiere per cani e gatti: solo con plastica riciclabile del gruppo Bama

L’azienda è partita con prodotti per la casa e il giardino. Adesso si è allargata agli animali domestici. Anche le resine utilizzate sono atossiche e riciclabili.

IN CONCORSO
EDIZIONE 2018
Cucce, ciotole e lettiere per cani e gatti: solo con plastica riciclabile del gruppo Bama
Accessori per animali in plastica riciclabile
di
Condivisioni

ACCESSORI PER ANIMALI IN PLASTICA RICICLABILE

Dalla ciotola per mangiare alla cuccia per dormire, alla lettiera per i viaggi: tutti articoli in plastica riciclabile. Il settore degli animali domestici è l’ultimo anello industriale del gruppo Bama, specializzato in prodotti green per casa e giardino. Bama nasce ad Altopascio, in Toscana, grazie all’idea di Ivo e Renzo Baiocchi (padre e figlio) e di Amerigo Martinelli, i quali hanno deciso di puntare sulla loro capacità di innovare provando a mettere insieme innovazione, funzionalità e design. Sotto il segno della sostenibilità, come ricorda Rossella Baiocchi, amministratore delegato dell’azienda, che segnala come Bama utilizzi solo resine atossiche e riciclabili.

LEGGI ANCHE: Cibi da evitare per cani e gatti. Proteggete i vostri animali anche con la dieta giusta

IL GRUPPO BAMA

Il primo mercato dove l’azienda si è insediata, nonché ad oggi il principale, è quello relativo alla produzione di articoli per la casa, tra cui si evidenziano i prodotti esclusivi realizzati con un design particolare per la cucina, la lavanderia, la pulizia e il bagno, caratterizzati da un continuo controllo dei materiali al fine di garantire un perfetto monitoraggio della produzione e della qualità.

BAMA ARTICOLI DA GIARDINO

Negli ultimi anni il raggio d’azione dell’azienda si è allargato con la produzione di articoli in plastica per  giardino, i cosiddetti “vaso Terra”, grazie ai quali è possibile coltivare sul proprio balcone di casa gli alimenti maggiormente utilizzati in cucina come pomodori, insalata e basilico. Tali oggetti vengono prodotti mediante resine atossiche resistenti ai raggi solari. In tal modo si segue uno standard di elevata qualità, si cura il design nel minimo particolare e si punta sull’ottimo rapporto qualità-prezzo.

PER APPROFONDIRE: Cani e gatti sempre più grassi. Ecco 5 consigli per evitare l’obesità degli animali domestici

BAMA PET

L’ultimo settore in cui Bama si è inserito prepotentemente, sempre con uno sguardo all’ambiente, all’innovazione e al dinamismo, è quello degli animali. La linea Bama Pet è caratterizzata dalla produzione di oggetti esclusivamente dedicati agli amici a quattro zampe, studiati per loro anche grazie all’interazione con persone operanti direttamente nel campo. Ne è un esempio la ciotola rialzata prodotta in plastica riciclabile da applicare al muro, (invenzione realizzata insieme ad una veterinaria) che permette agli animali di dimensioni maggiori di poter mangiare senza essere costretti a piegarsi, prevenendo così una serie di patologie frequenti in alcune razze.  E con la ciotola, nel catalogo di Bama compiono anche cucce, ciotole e lettiere. Tutti articoli in plastica riciclabile.

(Le immagini sono tratte dalla pagina Facebook del Gruppo Bama)

Il progetto è in concorso per l’edizione 2018 del Premio Non Sprecare. Per conoscere il bando e partecipare vai qui!

Se il progetto ti è piaciuto condividilo su Facebook, Twitter e G+

PROGETTI IN CONCORSO PER L’EDIZIONE 2018 DEL PREMIO NON SPRECARE:

  1. 3Bee, un dispositivo elettronico che protegge gli alveari da pesticidi e parassiti
  2. Round Table, il club di professionisti e imprenditori che lottano per eliminare gli sprechi di cibo
  3. L’Arsenale dell’accoglienza, le famiglie lombarde che accolgono giovani soli. E si finanziano vendendo bomboniere (foto)
  4. A Cameri la scuola record in Italia: l’80 per cento degli alunni arrivano la mattina con la bicicletta
  5. Livelux di Alessandro Martini, l’artigiano fiorentino che crea punti luce a basso consumo dai rifiuti

Ultime Notizie: