Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.
[mc4wp_form id="5505"]
Questo sito contribuisce all'audience di

A tavola a Ferragosto: con gusto e senza sprechi. Il menu consigliato dalla nutrizionista

I consigli della dietista e nutrizionista Elisa Cassarino per trascorrere la giornata di Ferragosto all’insegna del vivere sano e lontano da eccessi alimentari

da Posted on
Condivisioni

MENU FERRAGOSTO –

Per il pranzo di domani cediamo a tentazioni sane e sfiziose! Ferragosto è un momento di festa irrinunciabile e sicuramente il momento più atteso dell’estate, da trascorrere organizzando un bel pranzo in compagnia di parenti e amici al mare, in montagna, in campagna o in città per chi non può partire.

PRANZO DI FERRAGOSTO –

Attenzione però a non sprecare cibo in questa giornata che, come tutte le festività, è ad alto rischio di eccessi alimentari. Ed è proprio per questo motivo che, per tutelare la nostra linea e la salute del pianeta, abbiamo deciso di proporvi un intero menu. Lo ha ideato per noi la dottoressa Elisa Cassarino, dietista ed esperta di nutrizione.

LEGGI ANCHE: Come organizzare il pranzo di ferragosto, alcuni semplici consigli utili

MENU FERRAGOSTO: RICETTE –

Ecco le sue proposte: piatti freschi e sfiziosi che apportano tutti i nutrienti necessari all’organismo in questo periodo di afa.

PRIMO PIATTO

Cous cous alle verdure: occorrono cous cous, zucchine, pomodori, peperoni rossi e verdi, carote, basilico, olio extra vergine di oliva, sale. Stufate zucchine, peperoni e carote in una casseruola con mezzo bicchiere d’acqua e un pizzico di sale, fino a quando non si saranno ammorbidite e l’acqua non sarà evaporata, poi aggiungete l’olio e rosolate leggermente. Preparate il couscous seguendo le indicazioni riportate nella confezione e lasciatelo raffreddare. Aggiungete le verdure stufate, i pomodori a cubetti e un ciuffo di basilico. Servite freddo.

SECONDO PIATTO

Tonno all’agro: gli ingredienti sono tonno fresco, aglio, limoni, un pizzico di sale, vino bianco, olio extra vergine di oliva, foglie di alloro. Mettete il tonno in una pirofila e cospargetelo con un trito d’aglio e la scorza dei limoni. Quindi insaporite con un pizzico di sale, il vino bianco, l’olio e il succo dei limoni. Fate marinare per una notte. Coprite il tutto con le foglie di alloro e infornate a 220 gradi per 30 minuti. Si può servire sia caldo che freddo.

CONTORNO

Per il contorno non esitate a preparare delle ottime insalate utilizzando tutte le verdure di vostro gusto, preferibilmente di stagione e facendo attenzione ad abbinare colori diversi (verde, bianco, giallo-arancione, blu-viola). Ad esempio? Il contorno ideale è un’insalatona con lattuga, carote, finocchi e radicchio.

DOLCE

E per finire al posto del dessert meglio una bella macedonia di frutta fresca, buona ed invitante, che potrete arricchire aggiungendo scaglie di mandorle e pistacchi. Ultimo indispensabile consiglio della nostra dietista di fiducia (vale non solo a Ferragosto ma in tutte le giornate di eccessivo caldo): non dimentichiamo di bere molta acqua, è importantissimo per mantenere una buona idratazione.

PER APPROFONDIRE: Ricette low cost per il pranzo di ferragosto